Strumenti di accessibilità

No all’obbligo di dati fiscali inutili

Ogni anno il Fisco chiede ai contribuenti informazioni inutili già in suo possesso. Nella dichiarazione dei redditi 2021 bisogna indicare obbligatoriamente in un apposito quadro, a pena di inammissibilità, i dati relativi ai "contributo di Stato", che la stessa Agenzia delle Entrate ha erogato.

Perché? Semplice, perché "è scritto nelle istruzioni", che peraltro sono stilate dalla stessa Amministrazione finanziaria.

Tocca quindi ai contribuenti e ai commercialisti ed esperti contabili che li assistono far parlare tra loro i funzionari che in una stanza controllano le dichiarazioni, mentre nell'altra vengono erogati quelli che di volta in volta sono chiamati "Fondo Perduto", Ristoro, Sostegno… Eppure la Legge Italiana vieta alle Pubbliche Amministrazioni di chiedere ai cittadini informazioni che sono già in suo possesso.

Approvato il consuntivo 2020

L'Assemblea degli iscritti ha approvato i conto consuntivo 2020 con i seguenti risultati:

  • Partecipanti: 260
  • Approvo: 237
  • Non approvo: 0
  • Mi astengo: 6
  • Non votanti: 17

Visto superbonus 110%, attenzione alla polizza RC professionale

I Consigli degli Ordini lombardi, anche a seguito di segnalazione da parte del Tavolo di concertazione Codis - Direzione regionale delle Entrate della Lombardia, comunicano che, in base a quanto precisato dalla Agenzia delle Entrate con Circolare 30/E del 22 Dicembre 2020 – risposta 6.4.1, per  potere rilasciare i visti  di conformità ai fini dell’opzione per la cessione o lo sconto riferiti al cd. Superbonus110 è necessario integrare e/o adeguare le rispettive polizze di RC Professionale.

Pubblicata la documentazione dell'Assemblea per il consuntivo 2020

Ai fini dell'Assemblea degli iscritti, convocata ai sensi dell'art. 18 del D.lgs 28.06.2005 n. 139 in videoconferenza attraverso la piattaforma Concerto

  • venerdì 30 aprile 2020 alle ore 7.00 in prima convocazione
  • martedì 11 maggio 2020 alle ore 16.00 in seconda convocazione

per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  • Relazione del Presidente;
  • Presentazione del bilancio preventivo 2021 dell'Odcec di Monza e della Brianza e deliberazioni relative.

si rendono disponibili in visione agli iscritti i seguenti documenti:

Il Tar Lazio accoglie ricorso sulle elezioni

La prima sezione del Tar del Lazio, con la sentenza n. 04706/2021 depositata lo scorso giovedì, ha accolto ricorso contro il regolamento elettorale per l’elezione dei Consiglio dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e dei collegi dei revisori in carica dal 1º gennaio 2021 al 31 dicembre 2024, per violazione del principio di parità di accesso alle cariche elettive e della sua obbligatoria promozione di cui all’art. 51 della Costituzione.

Ora le amministrazioni interessate devono adottare le conseguenti determinazioni in modo da indire nuove elezioni da svolgersi nel rispetto delle prescrizioni in materia di parità di genere.