laSettimana #191

testatacircolareLAB2020 1200 01

circolare n. 46 del 1º ottobre 2022 

Nuovi servizi: le banche dati della pa in un clic

portale visura

Parte un nuovo servizio agli iscritti per supportarli nella quotidianità della loro attività professionale.

Il portale predisposto da Visura per l’Odcec di Monza e della Brianza permetterà agli iscritti di accedere da un unico punto di accesso, con singole credenziali e un portafoglio generico (utilizzabile per più servizi), a tutte le banche dati della PA, oltre a una serie di servizi digitali, a prezzi convenzionati particolarmente vantaggiosi. Una presentazione dei servizi disponibili può essere visualizzata a questo link.


Per eventuale assistenza è disponibile un Service desk, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:30 e dalle ore 14:30 alle ore 19:00 al numero +39 06 6841781. È possibile ricevere assistenza anche online scrivendo all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Nel website sono presenti tutte le istruzioni dettagliate per l’uso di tutti i servizi e l’informativa relativa ai costi corrispondenti.

Maggiori informazioni a questo link.

 torna alla newsletter

dallOrdineLAB 01

La certificazione della parità di genere per le imprese 

Nuovi adempimenti ma anche nuove opportunità per le imprese di Monza e Brianza e i commercialisti sono pronti a sostenere il tessuto economico e sociale del territorio affiancando le aziende con più di 50 dipendenti, che  dovranno presentare la nuova certificazione della parità di genere.
Se n'è parlato nel convegno La certificazione della parità di genere per le imprese: obblighi e premialità. Modifiche al codice delle pari opportunità, promosso dal Comitato pari opportunità dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Monza e della Brianza.
Le nuove norme aprono un ventaglio di opportunità per le lavoratrici e i lavoratori, ma anche per le aziende stesse per le quali sono previste misure premiali.
La legge 5 novembre 2021 n. 162 ha modificato il codice delle pari opportunità introducendo questa misura che ha lo scopo di assicurare una maggiore partecipazione delle donne al mercato del lavoro e ridurre il gender pay gap attraverso la creazione di un sistema nazionale di certificazione della parità di genere, che dovrà migliorare le condizioni di lavoro delle donne anche in termini qualitativi, di remunerazione e di ruolo oltre che promuovere la trasparenza sui processi lavorativi nelle imprese e favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.
Sono previsti vantaggi anche per le imprese. Le aziende certificate, infatti, potranno avere accesso ad un miglior punteggio nelle graduatorie degli appalti e potranno beneficiare di un esonero parziale del versamento dei contributi previdenziali dei lavoratori nel limite dell’1% e di 50.000 euro annui. A questo si aggiungono fondi specifici stanziati nell'ambito del PNRR.
«Il processo di certificazione prevede un percorso di analisi strutturato e oggettivo», sottolinea Paola Cairoli, presidente del Comitato pari opportunità dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Monza e della Brianza. «I benefici al suo raggiungimento sono molti: primo tra tutti la diffusione di una cultura aziendale più equa e meritocratica, ma anche la differenziazione del proprio brand sia da un punto di vista etico che di reputazione».
«Abbiamo assistito a un esempio del ruolo più qualificante dei commercialisti», commenta Augusto Riva, presidente dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Monza e della Brianza: «competenze tecniche e giuridiche che sanno creare valore al servizio dell'impresa, ma anche del tessuto sociale del territorio».

Newsletter di approfondimento con il Sole24Ore

Martedì 20 settembre gli iscritti hanno ricevuto una nuova pubblicazione, un progetto dell’Ordine e della Fondazione CMB a supporto degli iscritti e della loro professionalità.
A differenza delle passate esperienze editoriali del nostro Ordine – molti di voi ricorderanno il bimestrale Brianza Business – la priorità non va tanto al territorio e al suo tessuto economico, ma proprio agli iscritti in collaborazione con il Sole24Ore.
Questa newsletter, però, non è solo una newsletter. È un’occasione perché gli iscritti si possano incontrare e confrontare tra colleghi, recuperando quello spirito di colleganza che è una delle ragioni d’essere dell’Ordine. Dopo questo primo, ogni numero della newsletter sarà presentato in un evento introdotto da uno degli esperti dell’argomento trattato, cui farà seguito un momento informale di confronto in un contesto conviviale. 

 

Formazione, invito alla verifica dei crediti di fine triennio

Il 31 dicembre 2022 si conclude il triennio formativo 2020-2022.

Vi invitiamo a verificare la vostra situazione nella tabella riepilogativa “Stato Periodo Formazione”, nella sezione “Crediti formativi” dell’Area riservata a questo link.

Il calendario aggiornato degli eventi formativi di Ordine e Fondazione è sempre disponibile a questo link.

Gli strumenti a tutela dei commercialisti malati

È opportuno ricordare che la Legge di bilancio 2022 (da comma 927 a 944) che ha ampliato (con decorrenza 01/01/2022) il rinvio delle scadenze tributarie per i professionisti in caso di infortunio, grave malattia o intervento chirurgico. Sono rinviabili solo gli adempimenti tributari per il cui inadempimento è prevista una sanzione pecuniaria e penale con esclusione quindi delle scadenze per contenziosi, giudiziarie e relative alla Camera di commercio oltre che previdenziali. In particolare per la provincia di Monza e della Brianza, deve essere mandata una pec alla pec della Direzione provinciale delle Entrate, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con in allegato sia la documentazione sanitaria attestante il ricovero che tutti i mandati dei clienti per i quali si richiede la sospensione. 

Oggi l'accesso all'area riservata online dell'Ordine, allo Sportello digitale e ai servizi formativi su Fpcu sono accessibili con accesso riservato tramite Spid.

In questa prima fase la nuova modalità di accesso sarà comunque disponibile in modo alternativo al tradizionale utilizzo di codice fiscale e password.
Infatti, i servizi in rete delle pubbliche amministrazioni devono essere accessibili solo con il sistema pubblico di identità digitale (Spid), la carta d’identità elettronica (Cie) o la carta nazionale dei servizi (Cns). Col tempo tutte le altre credenziali utilizzate finora non potranno più funzionare.
Ricordiamo che con il Sistema Pubblico di Identità Digitale è possibile accedere in un click ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati aderenti, ogni volta che su un sito o un'app si trova il pulsante “Entra con SPID”. 

Fusione tra Fondazione CMB ed EllepMB srl

È stato stipulato lo scorso lunedì 20 giugno l'atto di fusione per incorporazione della società di servizi EllepiMB srl unipersonale nella Fondazione dei commercialisti di Monza e Brianza. Si completa così il percorso di semplificazione della governance del sistema ordine iniziato a fine 2020.
Da anni l’Ordine si avvaleva di una società di servizi in-house EllepiMB srl unipersonale e una fondazione, Fondazione dei commercialisti di Monza e Brianza, per lo svolgimento di attività istituzionali, quale la formazione agli iscritti e l'attività di segreteria.
Con deliberazione consiliare del 23 dicembre 2020 l'Ordine aveva effettuato la ricognizione annuale delle partecipazioni e aveva rilevato che era venuto meno il requisito relativo al limite di fatturato. Il Consiglio ha quindi approvato il piano di razionalizzazione attraverso la dismissione della partecipazione da attuare mediante fusione con la FondazioneCMB. In data 30 dicembre 2021 l’Assemblea di EllepMB srl e il Consiglio della Fondazione CMB hanno approvato il progetto di fusione per arrivare quindi alla stipula dell'atto con una scelta prudenziale dei tempi per consentire al nuovo Consiglio di confermare le scelte di chi l'ha preceduto.

Un ordine più trasparente: online tutte le comunicazioni

Prosegue l'attivazione dei nuovi servizi digitali per rendere l'Ordine sempre più accessibile e vicino agli iscritti. Con la pubblicazione delle comunicazioni in entrata e in uscita che riguardano ogni singolo iscritto all'Albo è in ogni momento possibile visualizzare tutti i documenti protocollati negli ultimi tre anni.
Per accedere al servizio è sufficiente accedere alla propria area riservata su Fpcu.it a questo link. Nel menu di sinistra all'interno dell'area "ODCEC MB", con i già noti servizi "Sportello Digitale" e "QRCode", è ora presente anche la voce "Documenti protocollati".
Qui è possibile selezionare l'anno di riferimento e visualizzare i dati delle comunicazioni inviate all'Ordine o da esso ricevute, oltre che, quando disponibili, tutti i documenti allegati.
Si tratta di un altro passo importante all'insegna della trasparenza e dell'accessibilità dell'Ordine, per venire incontro alle esigenze di commercialisti ed esperti contabili.
Il progetto messo in cantiere già dallo scorso anno prevede altre importanti novità che verranno rese disponibili nei prossimi mesi. 

 Un QR code a tutela della tua professionalità

La funzione di tutela e valorizzazione della professione rappresenta un ruolo chiave che l'Ordinamento professionale affida agli Ordini.

In un mercato complesso in cui i servizi professionali richiedono qualità e affidabilità le competenze offerte dagli iscritti all’Albo sono per imprese e contribuenti una garanzia che deve essere messa in evidenza per una scelta consapevole del consulente di fiducia.

Per questo motivo il Consiglio dell'Ordine ha deciso di inserire nell'area riservata degli iscritti a questo link un QR code che può essere inserito nella firma delle e-mail, nei biglietti da visita o nella carta intestata dei professionisti, in modo da certificare con uno strumento diretto e trasparente l'iscrizione all'Albo del commercialista e il suo status.

Il QR code conduce alla scheda dell’Albo sul sito istituzionale dell’Ordine con tutti i recapiti e tutte le informazioni aggiornate.

Questo strumento rende evidente al pubblico che il commercialista o l’esperto contabile che lo mostra è un professionista che ha studiato, ha fatto un tirocinio professionale, ha superato un esame di stato, è costantemente formato e aggiornato, è soggetto a un codice deontologico rigoroso, ha un assicurazione sulla responsabilità civile professionale e molto altro ancora.

Estensione agevolata Ente Mutuo

Ente Mutuo al fine di offrire ai Soci un'assistenza sempre più completa, in via del tutto eccezionale e per un periodo limitato, ti dà la possibilità di ampliare la Tua attuale forma di assistenza passando alla forma B, D o D Plus con lo sconto del 30% sui contributi del primo anno (2023), precisiamo che tale iniziativa è valida solo per variazioni comunicate entro e non oltre il 31 ottobre 2022.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 torna alla newsletter 

La convenzione della settimana: Generali

Si ricorda che sul sito dell'Ordine nell'Area Servizi sono sempre disponibili le convenzioni a favore degli iscritti. L'attivazione di nuove convenzioni è sempre segnalata attraverso i consueti canali, ma si consiglia di visitare periodicamente la pagina per non perdere occasioni interessanti. Questa settimana si segnala la convenzione con Generali Italia - S. Calisti e S. Maucci, coperture assicurative.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

dalNazionaleLAB2020 01

Piena condivisione sentenza sui visti di conformità

“Piena condivisione” viene espressa dal Consiglio nazionale rispetto alle motivazioni con le quali il Tar della Puglia,con la sentenza n. 01192/2022, ha ribadito che l’attività di apposizione dei visti di conformità sulle dichiarazioni e comunicazioni fiscali è riservata alle professioni ordinistiche.

(per saperne di più)

Linee guida unitarie per i referenti Occ

Riadeguare il ruolo del Referente degli Organismi di composizione della crisi (Occ) degli Ordini territoriali dei commercialisti alla luce dell’entrata in vigore del Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, creando una rete di tutti i Referenti d’Italia in grado di stimolare ed elaborare linee guida di comportamento unitarie. È la principale indicazione emersa dall’incontro organizzato dal Consiglio nazionale dei commercialisti con tutti i referenti Occ degli Ordini territoriali della categoria.

(per saperne di più)

A Bologna “Il valore della sostenibilità”

Il Consiglio nazionale dei commercialisti ha pubblicato il programma dei lavori del convegno nazionale “Il valore della sostenibilità“, organizzato con l’Ordine locale di Bologna, che si svolgerà i prossimi 14 e 15 ottobre presso il Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna. Un evento formativo dedicato allo sviluppo sostenibile, incentrato sulle novità legislative di imminente emanazione e sugli impatti che tali iniziative avranno sulla professione del commercialista.

(per saperne di più) 

Accesso gratuito a riviste digitali in materia societaria

Gli iscritti all’albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili potranno aderire alla convenzione sottoscritta dal Consiglio nazionale della categoria con G. Giappichelli Editore per accedere gratuitamente per un anno alle Riviste digitali Corporate Governance e Il Nuovo Diritto delle Società.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Fpc, recupero nel 2022 dei crediti non conseguiti nel 2021

Il mancato conseguimento dei 20 crediti formativi professionali (cfp) da parte dei dottori commercialisti e degli esperti contabili relativi all’anno 2021 potrà essere recuperato nel 2022. Lo comunica il Consiglio nazionale, attraverso l’informativa n. 80/2022, confermando la decisione assunta dal precedente Consiglio nazionale in base a cui l’assolvimento formativo relativo al triennio 2020-2022 verrà valutato su base triennale.

(per saperne di più) 

 torna alla newsletter
dallaProfessioneLAB2020 01

Crisi Ucraina: 120 milioni per imprese danneggiate

Contributi a fondo perduto per le imprese danneggiate economicamente dalla guerra in Ucraina a causa dei mancati ricavi dovuti alla contrazione della domanda, all'interruzione di contratti e progetti già in essere ma anche agli effetti che la crisi ha avuto sulle catene di approvvigionamento in termini di aumento dei costi delle materie prime.
È quanto stabilisce il decreto del ministero dello Sviluppo economico che mette a disposizione risorse pari a 120 milioni di euro per l’anno 2022 e rende operativa una misura prevista nel primo decreto legge Aiuti.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Rapporto del II trimestre sul contenzioso tributario

Il Portale della Giustizia tributaria ha pubblicato il rapporto del II trimestre 2022 sul contenzioso tributario nonché le appendici statistiche.
Nel secondo trimestre del 2022 continua la riduzione delle pendenze che al 30 giugno si attestano a poco meno di 268 mila unità (-10% su base annua). I ricorsi pervenuti nel secondo trimestre registrano un aumento tendenziale del 39%, mentre le definizioni sono diminuite del 15%. Si consolida l’utilizzo delle funzionalità per la redazione digitale delle sentenze che si attesta al 79% dei provvedimenti depositati.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Il Bonus barriere architettoniche:  sì alla società se l’edificio esiste

Nel rispetto di tutte le altre condizioni previste dalla norma (articolo 119-ter, Dl “Rilancio”), se l’edificio esiste, nulla osta alla fruizione, da parte del soggetto Ires, della detrazione fiscale del 75% per le spese documentate e sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2022 per la realizzazione di interventi direttamente finalizzati al superamento e all'eliminazione delle barriere architettoniche nello stesso edificio.
In relazione a tali spese, inoltre, la società che ha chiesto chiarimenti, ricevuti dall’Agenzia con la risposta n. 475 del 27 settembre 2022, potrà avvalersi delle disposizioni previste dall'articolo 121 del “Rilancio”, in base al quale potrà optare, al posto dell'utilizzo diretto della detrazione, per le modalità alternative della cessione o dello sconto.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Novità dall'Inps

L'Inps ha pubblicato nuovi messaggi e circolari:

Circolare n. 103 del 26/09/2022: Decreto del Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle finanze, 19 agosto 2022 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 224 del 24 settembre 2022), attuativo dell’articolo 33 del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2022, n. 91. Indennità una tantum per i lavoratori autonomi e i professionisti. Istruzioni contabili. Variazioni al piano dei conti (il testo a questo link)

Circolare n. 105 del 26/09/2022: Sospensione dei termini relativi agli adempimenti e ai versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali per le federazioni sportive nazionali, le discipline sportive associate, gli enti di promozione sportiva e le associazioni e le società sportive professionistiche e dilettantistiche. Comma 1-bis dell’articolo 39 del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50, introdotto dalla legge di conversione 15 luglio 2022, n. 91. Istruzioni contabili. Variazioni al piano dei conti (il testo a questo link)

Messaggio n. 3473 del 23/09/2022: Innalzamento del massimale giornaliero della contribuzione di malattia e di maternità per i lavoratori a tempo determinato dello spettacolo (il testo a questo link)

Messaggio n. 3499 del 26/09/2022: Articolo 1, comma 121, della legge 30 dicembre 2021, n. 234, recante “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2022 e bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024”. Esonero di 0,8 punti percentuali sulla quota dei contributi previdenziali per l'invalidità, la vecchiaia e i superstiti a carico del lavoratore. Articolo 20 del decreto-legge 9 agosto 2022, n. 115. Aumento di 1,2 punti percentuali dell’esonero di cui all’articolo 1, comma 121, della legge n. 234/2021, per i periodi di paga dal 1° luglio 2022 al 31 dicembre 2022. Chiarimenti. Istruzioni contabili. Variazioni al piano dei conti (il testo a questo link)

Messaggio n. 3516 del 27/09/2022: Notifica degli atti di accertamento della violazione ed emissione dell’ordinanza-ingiunzione. Nuove indicazioni operative (il testo a questo link)

Messaggio n. 3518 del 27/09/2022: Assegno unico e universale per i figli a carico. Modifiche al decreto legislativo 29 dicembre 2021, n. 230, introdotte dal decreto-legge 21 giugno 2022, n. 73 (pubblicato nella G.U. n. 143 del 21 giugno 2022) (il testo a questo link)

(per saperne di più)

torna alla newsletter

Ulteriori regole tecniche ed operative per lo svolgimento dei giudizi dinanzi alla Corte dei conti

La Corte dei conti della Lombardia ha reso disponibili Ulteriori regole tecniche ed operative per lo svolgimento dei giudizi dinanzi alla Corte dei conti, mediante tecnologie dell’informazione e della comunicazione in vigore dal 1 settembre 2022.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Il Sistema Imprese della Provincia di Monza e Brianza

Leanus in collaborazione con Equity Factory, Agenzia Generale Monza, Confidi Systema! e con La Fondazione dei commercialisti di Monza e della Brianza, il 13 ottobre incontra le banche, gli imprenditori e i professionisti della provincia di Monza e della Brianza per discutere di imprese, accesso al credito e opportunità di sviluppo attraverso il racconto dei diversi player del sistema locale.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Finanziamento di progetti e di attività di interesse generale nel Terzo settore

Il ministero del Lavoro ha pubblicato il decreto direttoriale n.236 del 27/09/2022: Fondo per il finanziamento di progetti e di attività di interesse generale nel Terzo settore, di cui all’articolo 72 del Codice del Terzo settore, con D.D. nr. 236 del 27 settembre 2022 si addotta l’Avviso 3/2022, disciplinante i criteri di accesso al contributo, le modalità di assegnazione ed erogazione dello stesso e le susseguenti procedure di rendicontazione del finanziamento.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Cooperative: oltre 1.2 milioni di euro per nuovi progetti di investimenti

Prosegue l’impegno di Regione Lombardia nei confronti del sistema economico regionale, riattivando una specifica misura per il sistema cooperativo lombardo con una dotazione finanziaria di euro 1.265.431,51 di euro, erogata da Finlombarda.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

La Cassazione sull'impugnabilità dell'estratto di ruolo

Le Sezioni unite della Cassazione hanno pubblicato la Sentenza n. 26283 del 06/09/2022: Processo tributario - Estratto di ruolo - Autonoma impugnabilità - “Ius superveniens” - Art. 3-bis del d.l. n. 146 del 2021 - Giudizi pendenti - Applicazione - Fondamento - Questioni di legittimità costituzionale della norma - Manifesta infondatezza (il testo a questo link). Le Sezioni Unite Civili, decidendo su una questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che, in tema di riscossione a mezzo ruolo, l’art. 3-bis del d.l. n. 146 del 2021, inserito in sede di conversione dalla l. n. 215 del 2021, con il quale, novellando l’art. 12 del d.P.R. n. 602 del 1973, è stato inserito il comma 4-bis, si applica ai processi pendenti, poiché specifica, concretizzandolo, l’interesse alla tutela immediata a fronte del ruolo e della cartella non notificata o invalidamente notificata, e che sono manifestamente infondate le questioni di legittimità costituzionale della norma in riferimento agli artt. 3, 24, 101, 104, 113 e 117 Cost, quest’ultimo con riguardo agli artt. 6 della Cedu e 1 del Protocollo addizionale n. 1 della Convenzione.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Nuovi bandi dal Consiglio regionale della Lombardia

Si comunica che sono stati pubblicati sul Burl i bandi di nomina di competenza del Consiglio regionale di rappresentanti regionali per:

  • un componente del collegio sindacale dell’Agenzia per la prevenzione e il controllo delle malattie infettive (il bando a questo link)

Per consentire la predisposizione della documentazione da parte della segreteria dell'Ordine, gli interessati dovranno presentare le proprie candidature secondo la modulistica regionale esclusivamente a mezzo pec all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre le ore 12.00 di lunedì 10 ottobre 2022. Le autocandidature sono inammissibili.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Assirevi sulla relazione di revisione sul bilancio in casi particolari

Assirevi ha pubblicato il Documento di ricerca n. 249, La relazione di revisione sul bilancio: linee guida per casi particolari. (Settembre 2022).

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Uif, Quaderni dell'antiriciclaggio - Collana Dati statistici I-2022

L'Uif ha pubblicato un nuovo numero dei Quaderni dell'antiriciclaggio - Collana Dati statistici I-2022 Quaderni dell'antiriciclaggio - Collana Dati statistici I-2022.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Il notariato sul modello standard di fideiussione Taic

Il Consiglio nazionale del notariato ha pubblicato lo Studio: il Modello standard di fideiussione TAIC: piena operatività dal 23 settembre 2022

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Prossimi eventi

Fatturazione elettronica Pillole di fine anno Ordine di riferimento: ODCEC Monza e Della Brianza
Data Evento: 15/12/2022 dalle ore: 10:00 alle ore: 12:30
Crediti riconosciuti: 3
Materie CNDCEC: B.1.4
Materia RL: -- (Non specificata)
Luogo: Webinar in diretta
Ente Organizzatore: ODCEC e FCMB
WEBINAR con Robert Braga

Contatti

via Lario 15

20900 Monza secondo piano

Tel. 039.734038 - Fax 039.736436

Altri contatti

Ultimi aggiornamenti