laSettimana #182

testatacircolareLAB2020 1200 01

circolare n. 33 del 2 luglio 2022

Accesso all'area riservata dell'Ordine anche con Spid

Spid

Oggi l'accesso all'area riservata online dell'Ordine, allo Sportello digitale e ai servizi formativi su Fpcu sono accessibili con accesso riservato tramite Spid.
In questa prima fase la nuova modalità di accesso sarà comunque disponibile in modo alternativo al tradizionale utilizzo di codice fiscale e password.
Infatti, i servizi in rete delle pubbliche amministrazioni devono essere accessibili solo con il sistema pubblico di identità digitale (Spid), la carta d’identità elettronica (Cie) o la carta nazionale dei servizi (Cns). Col tempo Tutte le altre credenziali utilizzate finora non potranno più funzionare.
Ricordiamo che con il Sistema Pubblico di Identità Digitale è possibile accedere in un click ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati aderenti, ogni volta che su un sito o un'app si trova il pulsante “Entra con SPID”.

(per accedere ai servizi di rete dell'Ordine)

 torna alla newsletter
dallOrdineLAB 01

In ottemperanza alle Linee guida in materia di Codici di comportamento delle amministrazioni pubbliche approvate con delibera Anac n. 177 del 19 febbraio 2020, il Consiglio dell'Ordine nella seduta del 27 giugno 2022, dopo aver pubblicato in consultazione il nuovo testo, ha approvato definitivamente la modifica al codice di comportamento in vigore.

(per saperne di più)

Fusione tra Fondazione CMB ed EllepMB srl

È stato stipulato lo scorso lunedì 20 giugno l'atto di fusione per incorporazione della società di servizi EllepiMB srl unipersonale nella Fondazione dei commercialisti di Monza e Brianza. Si completa così il percorso di semplificazione della governance del sistema ordine iniziato a fine 2020.
Da anni l’Ordine si avvaleva di una società di servizi in-house EllepiMB srl unipersonale e una fondazione, Fondazione dei commercialisti di Monza e Brianza, per lo svolgimento di attività istituzionali, quale la formazione agli iscritti e l'attività di segreteria.
Con deliberazione consiliare del 23 dicembre 2020 l'Ordine aveva effettuato la ricognizione annuale delle partecipazioni e aveva rilevato che era venuto meno il requisito relativo al limite di fatturato. Il Consiglio ha quindi approvato il piano di razionalizzazione attraverso la dismissione della partecipazione da attuare mediante fusione con la FondazioneCMB. In data 30 dicembre 2021 l’Assemblea di EllepMB srl e il Consiglio della Fondazione CMB hanno approvato il progetto di fusione per arrivare quindi alla stipula dell'atto con una scelta prudenziale dei tempi per consentire al nuovo Consiglio di confermare le scelte chi l'ha preceduto.

Missione in Turchia il prossimo autunno

Dopo l'interruzione forzata degli ultimi anni riprendono le iniziative di Ordine e Fondazione per l'internazionalizzazione dei professionisti iscritti all'Albo. Quest'anno la Missione avrà come destinazione la Turchia nei giorni dal 13 al 16 ottobre (posticipata di una settimana rispetto alla data originaria per impegni delle autorità locali).

La struttura organizzativa della visita rispecchierà quella delle missioni precedenti con incontri con istituzioni e professionisti locali, con visite a aree produttive e occasioni di sviluppare relazioni professionali.

Per restare aggiornati lasciare i propri recapiti a questo link.

Scaduti i termini per le Commissioni

Scaduti i termini per la presentazione delle candidature alle Commissioni. Infatti, il nuovo Consiglio sta  provvedendo a rivedere il sistema delle Commissioni, integrandone, se necessario, la composizione.

Il contributo degli iscritti è fondamentale per l’attività dell’Ordine che non può essere inteso come mera entità burocratica di gestione dell’Albo, ma come luogo di confronto, proposta ed elaborazione per valorizzare la professione. Le Commissioni sono il cuore stesso dell'Ordine, abbiano esse funzione di supporto alle attività (Commissioni istituzionali), per ideare e organizzare servizi agli iscritti (Commissioni di servizi) o per studiare e sviluppare contenuti in primo luogo per sostenere e promuovere l'attività formativa (Commissioni studi).Gli interessati che hanno trovato difficoltà alla compilazione possono ancora accedere al modulo a questo link.

 torna alla newsletter

Un ordine più trasparente: online tutte le comunicazioni

Prosegue l'attivazione dei nuovi servizi digitali per rendere l'Ordine sempre più accessibile e vicino agli iscritti. Con la pubblicazione delle comunicazioni in entrata e in uscita che riguardano ogni singolo iscritto all'Albo è in ogni momento possibile visualizzare tutti i documenti protocollati negli ultimi tre anni.
Per accedere al servizio è sufficiente accedere alla propria area riservata su Fpcu.it a questo link. Nel menu di sinistra all'interno dell'area "ODCEC MB", con i già noti servizi "Sportello Digitale" e "QRCode", è ora presente anche la voce "Documenti protocollati".
Qui è possibile selezionare l'anno di riferimento e visualizzare i dati delle comunicazioni inviate all'Ordine o da esso ricevute, oltre che, quando disponibili, tutti i documenti allegati.
Si tratta di un altro passo importante all'insegna della trasparenza e dell'accessibilità dell'Ordine, per venire incontro alle esigenze di commercialisti ed esperti contabili.
Il progetto messo in cantiere già dallo scorso anno prevede altre importanti novità che verranno rese disponibili nei prossimi mesi.

 torna alla newsletter

 Un QR code a tutela della tua professionalità

La funzione di tutela e valorizzazione della professione rappresenta un ruolo chiave che l'Ordinamento professionale affida agli Ordini.

In un mercato complesso in cui i servizi professionali richiedono qualità e affidabilità le competenze offerte dagli iscritti all’Albo sono per imprese e contribuenti una garanzia che deve essere messa in evidenza per una scelta consapevole del consulente di fiducia.

Per questo motivo il Consiglio dell'Ordine ha deciso di inserire nell'area riservata degli iscritti a questo link un QR code che può essere inserito nella firma delle e-mail, nei biglietti da visita o nella carta intestata dei professionisti, in modo da certificare con uno strumento diretto e trasparente l'iscrizione all'Albo del commercialista e il suo status.

Il QR code conduce alla scheda dell’Albo sul sito istituzionale dell’Ordine con tutti i recapiti e tutte le informazioni aggiornate.

Questo strumento rende evidente al pubblico che il commercialista o l’esperto contabile che lo mostra è un professionista che ha studiato, ha fatto un tirocinio professionale, ha superato un esame di stato, è costantemente formato e aggiornato, è soggetto a un codice deontologico rigoroso, ha un assicurazione sulla responsabilità civile professionale e molto altro ancora.

 torna alla newsletter

La convenzione della settimana: WelfareNow

Si ricorda che sul sito dell'Ordine nell'Area Servizi sono sempre disponibili le convenzioni a favore degli iscritti. L'attivazione di nuove convenzioni è sempre segnalata attraverso i consueti canali, ma si consiglia di visitare periodicamente la pagina per non perdere occasioni interessanti. Questa settimana si segnala la nuova convenzione con WelfareNow, consulenza previdenziale

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

dalNazionaleLAB2020 01 

Nominato il nuovo Consiglio di disciplina nazionale

Nominato il nuovo Consiglio di disciplina nazionale dei commercialisti. A guidarlo, in qualità di presidente, sarà Maria Ziliotti, dell’Ordine di Parma, mentre la carica di segretaria sarà ricoperta da Michela Marrone, dell’Ordine di Belluno. Con loro entrano a far parte della squadra i tre consiglieri nazionali dei commercialisti Cristina Bertinelli, Fabrizio Escheri e Liliana Smargiassi, nonché Domenico Calvelli (Ordine di Biella), Rosaria Garbuglia (Ordine di Macerata), Tito Antonio Giuffrida (Ordine di Catania), Vincenzo Morelli (Ordine di Vibo Valentia), Annalisa Naldi (Ordine di Firenze) e Ugo Pollice (Ordine di Milano). La nomina è avvenuta nel corso della seduta del 27 giugno del Consiglio nazionale.

(per saperne di più) 

 torna alla newsletter

Antiriciclaggio, sospensione applicativo AS-SOS

Con l'Informativa n. 57 del 27 giugno 2022, il Consiglio nazionale nel comunicare che il CN stesso sta attivando le procedure utili a rendendere nuovamente disponibile un applicativo che consenta l’assolvimento degli obblighi di segnalazione di operazioni sospette con le modalità di cui all’art. 37 del D.Lgs. 231/2007, rammenta l’obbligo a carico di ciascun iscritto di procedere, ove ne ricorrano i presupposti (operazioni sospette di riciclaggio/finanziamento del terrorismo), ad inviare «senza ritardo» le segnalazioni. Conseguentemente, atteso che dalla disattivazione temporanea del servizio AS-SOS non discende in alcun modo la possibilità di disattendere all’obbligo di collaborazione attiva sancito dalla legge, nelle more della riattivazione del servizio, le segnalazioni di operazioni sospette dovranno essere trasmesse all’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia (UIF) attraverso il canale principale all’uopo attivato e disponibile a questo link.

(per saperne di più) 

 torna alla newsletter

Decreto semplificazioni migliorabile

Un impianto normativo nel complesso positivo, sebbene migliorabile in sede parlamentare con ulteriori misure che rendano il provvedimento più organico. E’ il giudizio espresso dal Consiglio nazionale dei commercialisti in audizione presso le Commissioni bilancio e tesoro della Camera sul decreto legge sulle semplificazioni fiscali.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Nuove risposte Pronto ordini sull'Elenco esperti crisi di impresa

«L’istituzione del nuovo albo dei soggetti incaricati dall’autorità giudiziaria delle funzioni di gestione e controllo suscita alcune perplessità». È questo il commento del presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti, Elbano de Nuccio, alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto adottato dal Ministero della Giustizia, per dare attuazione alle previsioni contenute nel Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza (Ccii).

«Il testo del Regolamento», spiega de Nuccio, «sembra non tener contro delle significative modifiche apportate dallo schema di decreto legislativo con le modifiche al Codice della crisi in attuazione della Direttiva Insolvency, recentemente approvato in via definitiva, che ha significativamente rivisto l’intero assetto delle procedure di allerta disciplinate nella versione originaria del Codice. È oramai noto che le procedure di allerta e di composizione assistita della crisi gestite dall’Organismo di gestione delle crisi di impresa (Ocri) sono state integralmente sostituite con la composizione negoziata della crisi, in cui l’Ocri scompare ed emerge l’importante ruolo dell’esperto terzo e indipendente nominato dalla Camera di commercio».

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Aprire anche ai laureati in economia nella magistratura tributaria

«Prevedere l’ammissione al concorso per la nomina a magistrato tributario per i soli laureati in giurisprudenza, e non anche per quelli in economia, esclude competenze tecnico – professionali imprescindibili e rischia di vanificare del tutto il dichiarato obiettivo di un rafforzamento della specializzazione del giudice tributario». Lo ha sostenuto il Consiglio nazionale nel corso di un’audizione informale sul disegno di legge di riforma della giustizia tributaria, svoltasi oggi presso l’ufficio di presidenza delle Commissioni Giustizia e Finanze del Senato.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Incontro Consiglio nazionale – sindacati di categoria

Si è svolto a Roma il primo incontro tra il neoeletto Consiglio nazionale dei commercialisti e tutte le sigle sindacali della categoria. Alla riunione, tenutasi presso la sede del Consiglio nazionale, hanno preso parte il presidente della categoria, Elbano de Nuccio, Maria Pia Nucera (ADC), Amelia Luca (ANDOC), Marco Cuchel (ANC), Giuseppe Diretto (UNAGRACO),  Matteo De Lise (UNGDCEC), Andrea Ferrari (AIDC), Domenico Posca (UN.I.CO.), Stefano Sfrappa (S.I.C.) e Maria Federica Cordova (FIDDOC).

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Insediato il Consiglio direttivo Fnc

Si è tenuta a Roma la seduta di insediamento del Consiglio direttivo della Fondazione Nazionale Commercialisti, di cui fanno parte Luigi Accordino, Fabio Aiello, Giovanni D’Antonio, Andrea Manna, Mauro Nicola, Antonio Soldani, Giuseppe Tedesco e Antonio Tuccillo, mentre il collegio dei revisori è composto da Rosario Giorgio Costa, Ettore Lacopo e Antonio Mele. Segretario generale pro tempore, fino al 31 dicembre 2022, è il presidente del Consiglio nazionale, Elbano de Nuccio.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Prorogare il termine dei versamenti delle dichiarazioni dei redditi

Disporre il differimento del termine di versamento delle imposte risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, dell’imposta regionale sulle attività produttive e dell’imposta sul valore aggiunto in scadenza il 30 giugno. È la richiesta formulata dal presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti, Elbano de Nuccio, in una lettera inviata al Ministro dell’Economia, Daniele Franco, e al direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Prorogare il termine dei versamenti delle dichiarazioni dei redditi

Dall’interlocuzione intercorsa tra il Consiglio nazionale e la Direzione centrale Servizi fiscali dell’Agenzia delle entrate a seguito alle numerose segnalazioni pervenute in tema di comunicazioni di irregolarità saldo Irap 2019 è emerso quanto riferito dall'Informativa n. 58 del 30 giugno 2022.
In particolare, con la circolare 20 agosto 2020, n. 25 - considerato che l’approvazione del modello di dichiarazione e delle relative specifiche tecniche era già intervenuta nel momento di emanazione della norma – è stato precisato che per beneficiare dell’esonero dal versamento del saldo Irap 2019 era necessaria la compilazione della sezione XVIII del quadro IS e sono state fornite, altresì, le informazioni di dettaglio. Successivamente, la risoluzione 29 settembre 2021, n. 58, ha chiarito che la mancata compilazione del quadro IS nella dichiarazione Irap relativa al periodo d’imposta 2019 non pregiudica la fruizione del beneficio in argomento e che può essere regolarizzata dai contribuenti mediante la presentazione di una dichiarazione integrativa, accompagnata dal versamento della sanzione prevista dall’art. 8, c. 1, del decreto legislativo n. 471 del 1997.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter 
dallaProfessioneLAB2020 01

Camera di commercio, al via il bando InnovaTurismo

La Camera di commercio informa che dal 30 giugno è possibile presentare un progetto per il Bando Innovaturismo 2022, rivolto a imprese e partenariati di imprese su progetti per migliorare la fruizione delle esperienze turistiche e culturali, aumentare la sostenibilità ambientale dei servizi offert, rendere più sicura l’esperienza turistica e accrescere la qualità dei dati disponibili.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Niente “sismabonus acquisti” al terzo beneficiario

Il soggetto divenuto proprietario della casa, non perché ha stipulato direttamente il contratto di compravendita sostenendo il relativo costo, non può usufruire della detrazione.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

Ultime dall'Agenzia delle entrate

L'Agenzia delle Entrate ha recentemente pubblicato nuova normativa e prassi:

  • Provvedimento del 23/06/2022: Determinazione della percentuale del credito d’imposta effettivamente fruibile dai soggetti operanti nell’industria tessile, della moda, della produzione calzaturiera e della pelletteria, di cui all’articolo 48-bis del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34. Periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2021 - (Pubblicato il 23/06/2022) (il testo a questo link)
  • Provvedimento del 23/06/2022: Definizione delle modalità con cui l’Agenzia delle entrate mette a disposizione dei contribuenti tenuti alla applicazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) di cui all’articolo 9-bis del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 2017, n. 96 o dei loro intermediari, elementi e informazioni al fine di introdurre nuove e più avanzate forme di comunicazione tra il contribuente e l’amministrazione fiscale, anche in termini preventivi rispetto alle scadenze fiscali, finalizzate a semplificare gli adempimenti, stimolare l’assolvimento degli obblighi tributari e favorire l’emersione spontanea delle basi imponibili - disposizioni di attuazione dell’articolo 1, commi da 634 a 636, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 - (Pubblicato il 24/06/2022) (il testo a questo link)
  • Provvedimento del 27/06/2022: Determinazione dei contributi a fondo perduto riconosciuti ai sensi dell’articolo 1, comma 1, del decreto-legge 27 gennaio 2022, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2022, n. 25 - (Pubblicato il 27/06/2022) (il testo a questo link)
  • Circolare n. 21/E del 20/06/2022: Indirizzi operativi e linee guida per il 2022 sulla prevenzione e contrasto all’evasione fiscale, nonché sulle attività relative al contenzioso tributario, alla consulenza e ai servizi ai contribuenti (il testo a questo link)
  • Circolare n. 22/E del 23/06/2022: Articolo 37 del decreto-legge 21 marzo 2022, n. 21, recante “Misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina” (c.d. decreto Ucraina) – Contributo straordinario contro il caro bollette (il testo a questo link)
  • Circolare n. 23/E del 23/06/2022: Detrazione per interventi di efficientamento energetico e di riduzione del rischio sismico degli edifici, nonché opzione per la cessione o per lo sconto in luogo della detrazione previste dagli articoli 119 e 121 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio) convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77 - Ulteriori chiarimenti. (documento sostituito il 24 giugno 2022 per mero refuso materiale a pagina 6, rigo 1) (il testo a questo link)

(per saperne di più)

 torna alla newsletter

  Novità dall'Inps

L'Inps ha pubblicato nuovi messaggi e circolari:

  • Circolare n. 73 del 24/06/2022: Articoli 31 e 32 del decreto-legge del 17 maggio 2022, n. 50 - Indennità una tantumpari a 200 euro. Istruzioni applicative e contabili. Variazioni al piano dei conti (il testo a questo link)
  • Messaggio n. 2537 del 22/06/2022: Precisazioni sulle modalità di invio del Modello “Rdc/Pdc – Com/AU” (il testo a questo link)
  • Messaggio n. 2555 del 24/06/2022: Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Servizio di pagamento dei contributi per i versamenti volontari, i riscatti e le ricongiunzioni mediante l’app IO (il testo a questo link)
  • Messaggio n. 2559 del 24/06/2022: Indennità una tantum per i lavoratori dipendenti. Articolo 31, comma 1, del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50. Dichiarazione del lavoratore (il testo a questo link)
  • Messaggio n. 2580 del 27/06/2022: Indennità una tantum pari a 200 euro di cui all’articolo 32, commi 8, 11, 13, 14, 15 e 16 del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50. Circolare n. 73 del 24 giugno 2022. Apertura del servizio di presentazione delle domande (il testo a questo link)
  • Messaggio n. 2581 del 27/06/2022: Comunicazione dell’importo definitivo dell’esonero autorizzato ai sensi dell’articolo 70 del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n. 106 (il testo a questo link)
  • Messaggio n. 2592 del 28/06/2022: Corresponsione per l’anno 2022 della somma aggiuntiva (c.d. quattordicesima) di cui all’articolo 5, commi da 1 a 4, del decreto-legge n. 81/2007, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 127/2007, come modificato dall’articolo 1, comma 187, della legge n. 232/2016 (il testo a questo link)

(per saperne di più)

 torna alla newsletter
 

Nuove sospensioni per il Registro revisori

Con decreto del 23 giugno 2022 la Ragioneria generale dello stato ha disposto la sospensione dal Registro dei revisori legali di 25 società di revisione legale e 2.500 persone fisiche, ai sensi dell’articolo 24-ter del decreto legislativo n. 39 del 2010.

(per saperne di più)

 torna alla newsletter 

Prossimi eventi

Fatturazione elettronica Pillole di fine anno Ordine di riferimento: ODCEC Monza e Della Brianza
Data Evento: 15/12/2022 dalle ore: 10:00 alle ore: 12:30
Crediti riconosciuti: 3
Materie CNDCEC: B.1.4
Materia RL: -- (Non specificata)
Luogo: Webinar in diretta
Ente Organizzatore: ODCEC e FCMB
WEBINAR con Robert Braga

Contatti

via Lario 15

20900 Monza secondo piano

Tel. 039.734038 - Fax 039.736436

Altri contatti

Ultimi aggiornamenti