laSettimana #115

testatacircolareLAB2020 1200 01

circolare n. 05 del 6 febbraio 2021 

Giustizia tributaria, eliminato il divieto di attività difensiva per i ctu

Riforma fiscaleIl Consiglio di Presidenza della giustizia tributaria ha eliminato il divieto a poter essere iscritti all’albo dei consulenti tecnici per i professionisti che esercitano attività di difesa davanti alle commissioni tributarie. Il nuovo modulo per la domanda di iscrizione nell’elenco speciale dei consulenti tecnici d’ufficio e dei commissari ad acta ausiliari della giustizia tributaria non contiene più il requisito di non esercitare attività difensiva dinanzi ad organi della Giustizia tributaria per i commercialisti che vorranno farne parte e sposta dal 31 gennaio al 28 febbraio il termine di presentazione della stessa domanda agli Ordini territoriali di appartenenza.
Nelle scorse settimane il Consilgio nazionale aveva posto con forza la questione in una lettera inviata al presidente del Consiglio di Presidenza della giustizia tributaria, Antonio Leone, nella quale si evidenziava come molti Ordini territoriali stessero ricevendo da parte delle Commissioni tributarie aventi sede presso le loro circoscrizioni il facsimile della domanda di iscrizione nell’elenco speciale, in cui figurava, tra gli altri il requisito oggi eliminato. Un requisito che destava “forte perplessità”, dal momento che non sembrava “trovare giustificazione sotto il profilo normativo, rischiando di essere troppo penalizzante per i professionisti” (si veda l'Informativa 11 del 2 febbraio 2021 a questo link).

(per saperne di più)

torna alla newsletter

dallOrdineLAB 01

Al via il primo semestre della Scuola di formazione

L'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Monza e della Brianza e la Fondazione dei commercialisti di Monza e Brianza sono lieti di comunicare la Scuola di formazione dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Monza e della Brianza - I semestre 2021/2022, si svolgerà dal 9 febbraio al 6 maggio ogni martedì e giovedì, dalle 18.00 alle 20.00, in diretta online attraverso la piattaforma GotoWebinar. Le iscrizioni chiudono lunedì 1º febbraio. Ricordiamo che l'iscrizione è gratuita per i praticanti iscritti nel Registro del Tirocinio dell'Odcec di Monza e della Brianza e di altri Ordini.

torna alla newsletter

Torna l'appuntamento nelle scuole di inizio anno sul Terzo settore. l'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Monza e della Brianza prosegue con le iniziative sviluppate dalla commissione Non profit per presentare nelle scuole alcune associazioni dell'universo del volontariato per un progetto che guiderà i ragazzi del terzo anno del liceo in un percorso di divulgazione sul Terzo Settore e sulla professione, intesi come impegno sociale, ma anche come opportunità di lavoro. Nonostante le difficoltà legate alla chiusura delle scuole e alla didattica a distanza, lo scorso 4 febbraio il convegno Lavoro e Terzo settore ha coinvolto i ragazzi dell’Istituto scolastico Don Carlo Gnocchi di Carate Brianza.

(per saperne di più)

torna alla newsletter 

Il Comune di Monza si appresta a redigere il PUMS - Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile: un documento strategico che si propone di soddisfare i bisogni di mobilità delle persone e delle imprese nelle aree urbane e periurbane, con l'obiettivo finale di migliorare la qualità della vita nelle città, con una visione di medio-lungo termine.
Il Comune con MonzaMobilità attraverso l'Ordine invita gli iscritti a partecipare al questionario a questo link ricostruire il quadro degli spostamenti della popolazione che si muove sul territorio della città.

(per saperne di più)

torna alla newsletter

Fissate le date degli esami di Stato

Con l’ordinanza n. 63 del 21 gennaio 2021 Il Miur ha fissato le date degli esami di Stato per il 2021:

  • Prima sessione presentazione domande entro il 25.05.2021, inizio esami di Stato sez. A 16.06.2021, Inizio esami di Stato sez. B: 23.06.2021;
  • Seconda sessione presentazione domanda entro il 19.10.2021, inizio esami di Stato sez. A 17.11.2021, inizio esami di Stato sez. B 24.11.2021.

A questo proposito ricordiamo che il decreto legge c.d. “milleproroghe” (d.l. n. 183/2020, pubblicato in GU, serie Generale, n. 323 del 31 dicembre 2020) ha prorogato al 31 dicembre 2021 (art. 6, comma 8 del dl citato) le disposizioni di cui all'articolo 6, commi 1 e 2, del d.l. n. 22/2020 (convertito, con modificazioni, dalla legge n. 41/2020) che prevedono la possibilità da parte del Ministero dell’Università e della Ricerca di definire modalità di svolgimento dell’esame di Stato in deroga alle vigenti disposizioni normative, come già avvenuto per gli esami di Stato 2020.

Continuano i lavori in corso sul nuovo portale che raccoglie tutti gli strumenti di presenza online dell'Ordine di Monza e della Brianza.

Entro qualche settimana al restyling del portale odcecmonzabrianza.it, ora più semplice e chiaro, attraverso il quale sono resi disponibili tutti i servizi dell'Ordine, si affiancheranno nuovi servizi per avvicinare l'Ordine agli iscritti, soprattutto in un momento come quello attuale, ma anche per fornire nuovi strumenti di valorizzazione della figura professionale dell'iscritto.

Ricordiamo che non è più raggiungibile la vecchia area riservata. Per quanto riguarda i trienni formativi precedenti al 2020, sono presenti sul portale Fpcu.it i dati annuali complessivi, mentre tutte le informazioni di dettaglio se necessario dovranno essere richieste in segreteria.

torna alla newsletter

Le attività formative continuano solo online 

A seguito del dpcm del 18 ottobre e delle successive integrazioni del 24 ottobre, che hanno deciso la sospensione di tutte le attività convegnistiche, le attività formative dell'Ordine e della Fondazione si svolgeranno esclusivamente in modalità webinar ed elearning. Essendo per gran parte del programma formativo già previsto il doppio binario aula/webinar, tutte le iscrizioni saranno convertite in modalità online.

(per saperne di più)

Riunioni dell'Ordine solo online

Il dpcm del 18 ottobre prescrive che "nell'ambito delle pubbliche amministrazioni le riunioni si svolgono in modalità a distanza, salvo la sussistenza di motivate ragioni". Tutte le riunioni di consigli, commissioni, collegi si svolgeranno pertanto da remoto.

torna alla newsletter   

Convenzione della settimana: Interbrian

Si ricorda che sul sito dell'Ordine nell'Area Servizi sono sempre disponibili le convenzioni a favore degli iscritti. L'attivazione di nuove convenzioni è sempre segnalata attraverso i consueti canali, ma si consiglia di visitare periodicamente la pagina per non perdere occasioni interessanti. Questa settimana si segnala la nuova convenzione con Interbrian, servizi linguistici professionali sul territorio.

(per saperne di più)

Recovery fund, semplificare apprendistato

«Gli obiettivi strategici individuati nel Piano per il miglioramento del mercato del lavoro contenuti nel Piano nazionale di ripresa e resilienza trovano la nostra condivisione. È giusto puntare sulla valorizzazione delle nuove tipologie di apprendistato, sul rafforzamento delle politiche attive del lavoro e sul rilancio dell’occupazione giovanile e femminile». Lo ha affermato il Consigliere nazionale dei commercialisti con delega alle tematiche del lavoro, Roberto Cunsolo, nel corso dell’audizione presso la Commissione lavoro della Camera in merito al Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr).

(per saperne di più)

La precompilata Iva non ci toglie lavoro

«Non siamo preoccupati della precompilata Iva», questo il giudizio dei dottori commercialisti, attraverso Maurizio Postal, consigliere delegato per la fiscalità del Consiglio nazionale di categoria, «ma dell’avvento dell’intelligenza artificiale e delle conseguenze per le attività intellettuali. Si dice che la precompilata Iva ci porti via lavoro. Non credo sia vero, perché le dichiarazioni più complesse avranno sempre bisogno dei professionisti. Piuttosto ci preoccupa la trasformazione dell’agenzia delle Entrate in agenzia delle Uscite, visto il compito di accreditare bonus e ristori. Con incombenze di questo tipo, l’Agenzia è distratta da quello che dovrebbe essere il suo compito istituzionale, fino a tralasciare i controlli sostanziali».

(per saperne di più)

torna alla newsletter 

Effetti Ias/Ifrs dei ricavi provenienti da contratti con i clienti

Il Consiglio e la Fondazione Nazionali dei Commercialisti hanno pubblicato il documento Ifrs 15 – Ricavi provenienti da contratti con i clienti: gli effetti sul bilancio di esercizio. Lo studio esamina le principali determinanti alla base di una corretta contabilizzazione dei ricavi nella logica dell’Ifrs 15, nel rispetto dell’assunto base, che oggi caratterizza i principi contabili internazionali, ovvero la prevalenza della sostanza sulla forma. Il contributo ha, quindi, una finalità prevalentemente divulgativa, mirando a riprodurre le principali indicazioni contenute nell’Ifrs 15, e accompagnando le disposizioni prescrittive dello Iasb con taluni esempi per lo più riprodotti dagli esempi illustrativi del principio contabile internazionale.

(per saperne di più)

torna alla newsletter 

International Update n. 2/2021

Il Consiglio e la Fondazione nazionali dei commercialisti hanno pubblicato l’informativa periodica International Update n. 2/2021, un aggiornamento sulle attività internazionali in risposta alla crisi causata dal Covid-19.
Il documento si apre con l’azione della Presidenza portoghese per il semestre di turno alla guida del Consiglio dell’Ue incentrata su tre priorità – cooperazione economica, sviluppo del modello sociale europeo e rafforzamento dell’autonomia strategica dell’Europa – e che avrà anche il compito di soprintendere all’attuazione del quadro finanziario pluriennale e del Recovery plan.

(per saperne di più)

torna alla newsletter 

Nuove risposte del servizio Pronto Ordini

Il Consiglio nazionale ha pubblicato nuove risposte a quesiti degli Ordini territoriali al servizio Pronto Ordini: Autorizzazione al trattamento dei dati sensibili; Norme di comportamento per revisori di enti non commerciali; Incarico di revisore contabile di una fondazione; Termini legge 241/1990.

(per saperne di più)

Bonus regionale autonomi senza ritenute

Alle somme erogate dall’ente territoriale ai liberi professionisti e ai collaboratori coordinati e continuativi attivi alla data del 1° febbraio 2020 è applicabile la disposizione contenuta nel decreto “Ristori”, secondo cui non concorrono a tassazione i contributi di qualsiasi natura concessi, in via eccezionale a seguito dell’emergenza da Covid-19, da chiunque e a prescindere dalle modalità di fruizione, agli esercenti attività di impresa, arte o professione e ai lavoratori autonomi.

È, in sintesi, il contenuto della risposta n. 84 del 3 febbraio 2021 in merito al trattamento fiscale da riservare al contributo una tantum che una Regione intende riconoscere a coloro che esercitano attività di libero professionista, con iscrizione ai relativi albo e cassa previdenziale privata (ovvero, in assenza di quest’ultima, gestione separata Inps), e ai titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, con iscrizione alla gestione separata Inps. I primi devono aver iniziato l’attività professionale antecedentemente al 1° febbraio 2020 e avere il domicilio fiscale in quella regione; i secondi, a quella stessa data, devono risultare attivi e lì residenti.

Rassegna delle sentenze tributarie del 1º febbraio

Il Portale della Giustizia tributaria ha pubblicato la Rassegna delle sentenze tributarie del 1º febbraio:

  • Validità degli accertamenti firmati digitalmente e notificati con posta ordinaria. Sentenza del 21/01/2021 n. 1150/5 - Corte di Cassazione. (il testo a questo link)
  • Giurisdizione in materia di sanzioni per lavoro irregolare.Sentenza del 08/01/2021 n. 52/9 - Comm. Trib. Reg. per la Sicilia. (il testo a questo link)
  • Motivazione dell’intimazione di pagamento. Sentenza del 07/01/2021 n. 72/1 - Comm. Trib. Reg. per la Calabria. (il testo a questo link)
  • Inutilizzabilità probatoria di dati e documenti non tempestivamente esibiti. Sentenza del 05/01/2021 n. 32/7 - Comm. Trib. Reg. per la Campania. (il testo a questo link)
  • Categoria catastale delle infrastrutture acquedottistiche per l’erogazione di acqua potabile. Sentenza del 22/12/2020 n. 767/1 - Comm. Trib. Reg. per il Veneto. (il testo a questo link)
  • Attività commerciale delle associazioni no profit. Sentenza del 18/12/2020 n. 3031/22 - Comm. Trib. Reg. per la Lombardia. (il testo a questo link)
  • Rettifica del valore di compravendita di un immobile. Sentenza del 17/12/2020 n. 750/4 - Comm. Trib. Reg. per la Liguria. (il testo a questo link)
  • Spese processuali. Ordinanza del 01/12/2020 n. 27444/6 - Corte di Cassazione. (il testo a questo link)
  • Silenzio dell’amministrazione sull’istanza di autotutela. Sentenza del 23/11/2020 n. 144/1 - Comm. Trib. Reg. per l'Umbria. (il testo a questo link)
  • Inquadramento catastale delle torri eoliche. Ordinanza del 05/10/2020 n. 21287/6 - Corte di Cassazione. (il testo a questo link)

(per saperne di più)

torna alla newsletter

Ultime dall'Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate ha recentemente pubblicato nuova normativa e prassi:

  • Provvedimento del 28/01/2021: Individuazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale per il periodo di imposta 2021, approvazione di n. 175 modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli stessi, da utilizzare per il periodo di imposta 2020, individuazione delle modalità per l’acquisizione degli ulteriori dati necessari ai fini dell’applicazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale per il periodo di imposta 2020 e programma delle elaborazioni degli indici sintetici di affidabilità fiscale applicabili a partire dal periodo d’imposta 2021 - (Pubblicato il 29/01/2021) (il testo a questo link)

  • Provvedimento del 29/01/2021: Approvazione del modello “Consolidato nazionale e mondiale 2021”, con le relative istruzioni, da presentare nell’anno 2021 ai fini della dichiarazione dei soggetti ammessi alla tassazione di gruppo di imprese controllate residenti nonché dei soggetti ammessi alla determinazione dell’unica base imponibile per il gruppo di imprese non residenti - (Pubblicato il 29/01/2021) (il testo a questo link)

  • Provvedimento del 29/01/2021: Approvazione del modello di dichiarazione “Redditi 2021–Enc”, con le relative istruzioni, che gli enti non commerciali residenti nel territorio dello Stato e i soggetti non residenti ed equiparati devono presentare nell’anno 2021 ai fini delle imposte sui redditi - (Pubblicato il 29/01/2021) (il testo a questo link)

  • Provvedimento del 29/01/2021: Approvazione del modello di dichiarazione “Irap 2021”, con le relative istruzioni, da utilizzare per la dichiarazione ai fini dell’imposta regionale sulle attività produttive (Irap) per l’anno 2020 - (Pubblicato il 29/01/2021) (il testo a questo link)

  • Provvedimento del 29/01/2021: Approvazione del modello di dichiarazione “Redditi 2021–SC”, con le relative istruzioni, che le società ed enti commerciali residenti nel territorio dello Stato e i soggetti non residenti equiparati devono presentare nell’anno 2021 ai fini delle imposte sui redditi - (Pubblicato il 29/01/2021) (il testo a questo link)

  • Provvedimento del 29/01/2021: Approvazione del modello di dichiarazione “REDDITI 2021–PF”, con le relative istruzioni, da presentare da parte delle persone fisiche nell’anno 2021, per il periodo d’imposta 2020, ai fini delle imposte sui redditi - (Pubblicato il 29/01/2021) (il testo a questo link)

  • Provvedimento del 29/01/2021: Approvazione del modello di dichiarazione “Redditi 2021–SP”, con le relative istruzioni, che le società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice ed equiparate devono presentare nell’anno 2021 ai fini delle imposte sui redditi - (Pubblicato il 29/01/2021) (il testo a questo link)

  • Provvedimento del 29/01/2021: Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nella dichiarazione annuale IVA 2021 relativa all’anno 2020 - (Pubblicato il 29/01/2021) (il testo a questo link)

  • Provvedimento del 29/01/2021: Provvedimento Lotteria degli scontrini (modifiche) - (Pubblicato il 30/01/2021)(il testo a questo link)
  • Risoluzione n.7/E dell'1/02/2021: Accordo Brexit - Applicabilità dell’art. 35-ter, comma 5, dpr 633/72 a soggetti stabiliti nel Regno Unito - (il testo a questo link)

  • Risoluzione n.8/E del 2/02/2021: Regime applicabile alle prestazioni di trasporto di passeggeri per vie d’acqua - Articolo 10, primo comma, n. 14), del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633; Tabella A, Parte II-bis, n. 1-ter) e Tabella A , Parte III, n. 127-novies) allegate al DPR n. 633 del 1972 - Regime applicabile alle prestazioni cc.dd. “complesse” - (il testo a questo link)

(per saperne di più)

torna alla newsletter

Novità dall'Inps 

L'Inps ha pubblicato nuovi messaggi e circolari:

  • Messaggio n. 376 del 28/01/2021: Fondo di solidarietà per la riconversione e riqualificazione professionale, per il sostegno dell’occupazione e del reddito del personale del credito, Fondo di solidarietà per il sostegno del reddito dell'occupazione e della riconversione e riqualificazione professionale del personale addetto al servizio della riscossione dei tributi erariali, Fondo di solidarietà bilaterale degli ormeggiatori e barcaioli dei porti italiani. Pagamento diretto dell’assegno ordinario. Istruzioni operative e contabili. Variazioni al piano dei conti (il testo a questo link)
  • Messaggio n. 406 del 29/01/2021: Legge 30 dicembre 2020, n. 178 (legge di bilancio 2021). Nuove disposizioni in materia di integrazioni salariali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19. Prime indicazioni operative per la trasmissione delle domande relative ai trattamenti di integrazione salariale (cassa integrazione ordinaria e in deroga, assegno ordinario e cassa integrazione speciale operai agricoli “Cisoa”) (il testo a questo link)

  • Messaggio n. 416 del 29/01/2021: Trasmissione dei dati relativi ai compensi erogati dalle aziende a titolo di fringe benefit e di stock option al personale cessato dal servizio nel periodo di imposta 2020 ai fini dell’emissione delle Certificazioni Uniche (il testo a questo link)

 (per saperne di più)

torna alla newsletter

Al via il Fondo per la salvaguardia delle imprese e dei lavoratori

A partire dal 2 febbraio 2021 possono essere presentate allo sportello online dedicato le domande di accesso al Fondo salvaguardia imprese, che acquisisce partecipazioni dirette di minoranza nel capitale di rischio di imprese in difficoltà economico-finanziaria. Le aziende che si candidano dovranno proporre un piano di ristrutturazione per garantire la continuità di impresa e salvaguardare l’occupazione, attivando capitali a sostegno dell’attuazione del piano stesso.

(per saperne di più)

torna alla newsletter 

Pmi innovative e volume di spesa in ricerca, sviluppo e innovazione

Il Ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato la Nota 26 gennaio 2021, prot. 23145 - Quesito di Professionista legale. Pmi innovative, valutazione maggiori costo.

(per saperne di più)

torna alla newsletter 

Aggiornamenti all'elenco revisori enti locali

Il Ministero dell'Interno ha pubblicato il dm 15 gennaio 2021 e il dm 22 gennaio 2021 con i primi aggiornamenti all'elenco revisori enti locali in vigore dal 1º gennaio 2021. Le modifiche riguardano anche iscritti all'Ordine di Monza e della Brianza.

(per saperne di più)

torna alla newsletter 

La Cassazione su cessione del credito Ires e procedure concorsuali

Le Sezioni unite della Cassazione hanno pubblicato la Sentenza n. 2608 del 04/02/2021: Tributi - Ires - rimborso - liquidazione coatta amministrativa - cessione del credito - legittimazione del commissario - contratto stipulato dopo la cessazione della procedura in rispondenza ai requisiti formali - natura - riproduzione contrattuale - funzione (il testo a questo link). Le Sezioni Unite, pronunciando su questione di massima di particolare importanza ed oggetto di contrasto giurisprudenziale, hanno affermato il seguente principio di diritto: In tema di circolazione del crediti delle procedure concorsuali, posto che il credito Ires da eccedenza d’imposta versata a titolo di ritenuta d’acconto nasce in esito e per l’effetto del compimento delle attività di liquidazione, di modo che la dichiarazione concernente il maxiperiodo concorsuale comporta soltanto la rilevazione di un credito già sorto, valida ed efficace tra cedente e cessionario è la cessione di quel credito operata da commissario liquidatore di una società sottoposta a liquidazione coatta amministrativa antecedente alla cessazione della procedura, benché non rispondente ai requisiti formali stabiliti dal regolamento sulla contabilità generale dello Stato; laddove il contratto stipulato dopo la cessazione della procedura, che risponda a quei requisiti, si traduce in una riproduzione contrattuale, la quale costituisce un adempimento dovuto, funzionale a consentire al cessionario di far valere nei confronti del fisco il credito che gli è stato ceduto.

(per saperne di più)

torna alla newsletter

Iasb pubblica in consultazione l’Ed Regulatory Assets and Regulatory Liabilities

L'Organismo italiano di contabilità segnala che lo Iasb ha pubblicato in consultazione l’Exposure Draft Regulatory Assets and Regulatory Liabilities, che contiene proposte per un nuovo standard che sostituirà l’attuale Ifrs 14 Regulatory Deferral Accounts. Le proposte sono rivolte alle società soggette a tariffe regolamentate, con l’obiettivo di fornire migliori informazioni agli investitori sulla loro performance finanziaria.
Il termine per rispondere è il 30 giugno 2021.

(per saperne di più)

torna alla newsletter

Prossimi eventi

Introduzione a LinkedIn 10 marzo 15.00 - 17.00 Ordine di riferimento: ODCEC Monza e Della Brianza
Data Evento: 10/03/2021
Crediti riconosciuti: 2
Materie CNDCEC: B.2.5
Materia RL: -- (Non specificata)
Ente Organizzatore: ODCEC e FCMB

Contatti

via Lario 15

20900 Monza secondo piano

Tel. 039.734038 - Fax 039.736436

Altri contatti

Ultimi aggiornamenti

27 Febbraio 2021
20 Febbraio 2021
13 Febbraio 2021