Salta al contenuto

Obbligo formativo Obbligo formativo

Con l'informativa n. 99 del 14 dicembre 2015 il Consiglio nazionale comunica che il 3 dicembre 2015 è stato approvato il nuovo Regolamento per la formazione professionale continua degli iscritti negli Albi tenuti dagli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ex art. 7, dpr 137/2012. 

Nel lavoro di rivisitazione della materia della formazione professionale continua, il Consiglio ha recepito le novità introdotte in tema di formazione dal citato decreto, tenendo altresì adeguatamente conto delle esigenze e delle esperienze degli Ordini territoriali, in particolare: 
• è stata riconosciuta anche alle "Associazioni di iscritti agli albi e di altri soggetti", la possibilità di erogare eventi di formazione professionale continua. Agli Ordini territoriali è comunque riservato un ruolo centrale nella definizione dell'offerta formativa per gli iscritti; 
• tra le materie così dette "obbligatorie" sono state inserite la normativa antiriciclaggio e le tecniche di mediazione;
• le voci delle attività formative particolari sono state integrate e rivisitate; 
• sono state introdotte le modalità di svolgimento da parte dell'Ordine delle verifiche annuali e triennali dell'assolvimento dell'obbligo formativo da parte degli iscritti; 
• la previsione dell'esenzione per maternità è stata estesa ai padri ed ai genitori adottivi o affidatari; 
• è stata introdotta l'ipotesi di esonero dall'obbligo formativo per gli iscritti i cui coniugi, parenti, affini o altri componenti il nucleo familiare abbiano malattie gravi. 

Il testo approvato in Consiglio nel mese di marzo e presentato al Ministro per l'acquisizione del parere vincolante prevedeva anche l'ipotesi di esonero per coloro che compiono i sessantacinque anni di età nel triennio, per coloro che non esercitano l'attività professionale e per gli iscritti nell'elenco speciale. Il Ministro della Giustizia, nel parere reso il 23 ottobre 2015, ha tuttavia ritenuto di esprimere parere favorevole all'adozione del regolamento presentato a condizione che fossero eliminate le previsioni di esonero per anzianità, per mancato esercizio della professione e per l'iscrizione nell'elenco speciale, prevedendo, eventualmente una riduzione dell'obbligo formativo per tali ipotesi.

Regolamento per la Formazione Professionale Continua (in vigore dal 01.01.2016)

 

Contatti Contatti

Segreteria Ordine: