laSettimana #128

testatacircolareLAB2020 1200 01

circolare n. 23 dell'8 maggio 2021

Ok al rinvio delle scadenze per chi contrae il Covid

Tar Lazio

Via libera alla sospensione della decorrenza dei termini relativi ad adempimenti in capo al libero professionista che contrae il Covid-19: è passato infatti nelle commissioni congiunte Bilancio e Finanze del Senato, l’emendamento al decreto sostegni trasversale, primo firmatario il senatore di FdI Andrea de Bertoldi. Il testo stabilisce che “la mancata trasmissione di atti, documenti e istanze, nonché i mancati pagamenti entro il termine previsto che comporti mancato adempimento verso la pubblica amministrazione da parte del professionista abilitato per sopravvenuta impossibilità dello stesso per motivi connessi all’infezione da Coronavirus 2 (SARS-CoV-2), non comporta decadenza dalle facoltà, e non costituisce comunque inadempimento connesso alla scadenza dei termini medesimi” ed il mancato adempimento “non produce effetti nei confronti del professionista e del suo cliente”.

Un risultato importante per i commercialisti e per il Consiglio nazionale a favore soprattutto dei professionisti che temono la malattia non solo per quello che può fare, ma per l'effetto che può avere sul lavoro a favore dei clienti.

torna alla newsletter

dallOrdineLAB 01

Martedì prossimo l'Assemblea per il consuntivo

Ricordiamo che 'Assemblea per la discussione del consuntivo è programmata in seconda convocazione per martedì 11 maggio 2020 alle ore 16.00 sulla piattaforma Concerto con il seguente ordine del giorno:

  • Relazione del Presidente;
  • Presentazione del bilancio preventivo 2021 dell'Odcec di Monza e della Brianza e deliberazioni relative.

Ricordiamo, inoltre, che sono disponibili tutti i documenti riguardanti l’oggetto dell’Assemblea:

Per partecipare all’Assemblea gli iscritti dovranno collegarsi al link www.concerto.it e seguire le istruzioni tecniche a questo link. Le stp riceveranno indicazioni specifiche.

torna alla newsletter 

Visto superbonus 110%, attenzione alla polizza RC professionale

I Consigli degli Ordini lombardi, anche a seguito di segnalazione da parte del Tavolo di concertazione Codis - Direzione regionale delle Entrate della Lombardia, comunicano che, in base a quanto precisato dalla Agenzia delle Entrate con Circolare 30/E del 22 Dicembre 2020 – risposta 6.4.1, per potere rilasciare i visti di conformità ai fini dell’opzione per la cessione o lo sconto riferiti al cd. Superbonus 110 è necessario integrare e/o adeguare le rispettive polizze di RC Professionale.
Tale indicazione vale nel caso in cui la propria compagnia assicurativa non abbia già provveduto inserendo direttamente in polizza (o in una sua appendice) i riferimenti agli art. 119 e 121 del d.l. 34/2020 (cd. Decreto Rilancio). In assenza di tale specifica, è consigliabile chiedere sempre alla propria compagnia se ha già inviato all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la comunicazione di adeguamento di tutte le polizze emesse: in proposito, si evidenzia che alcune hanno già provveduto in tal senso.
È necessario che, per unitarietà di intenti e conformità dei comportamenti alla Legge, ogni Collega che intende appore il visto ai fini del Superbonus 110 verifichi quanto dettagliato, onde evitare di svolgere tale attività in assenza della necessaria copertura assicurativa.

Questionario sui servizi in rete resi dall'Ordine

Ai sensi art. 7 co 3 D. Lgs. 82/2005 modificato dall’art. 8 co 1 D. Lgs. 179/16 l'Ordine deve raccogliere le risposte a un questionario sui servizi in rete forniti agli utenti, che consenta di esprimere la soddisfazione rispetto alla qualità, anche in termini di fruibilità, accessibilità e tempestività. Il questionario deve essere anonimo e può essere creato attraverso un modulo online di raccolta delle informazioni. Pertanto, si invitano gli iscritti a rispondere a qualche domanda a questo link.

(per saperne di più)

Il Tar del Lazio annulla il regolamento elettorale

La prima sezione del Tar del Lazio, con la sentenza n. 04706/2021 depositata lo scorso giovedì, ha accolto ricorso contro il regolamento elettorale per l’elezione dei Consiglio dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e dei collegi dei revisori in carica dal 1º gennaio 2021 al 31 dicembre 2024, per violazione del principio di parità di accesso alle cariche elettive e della sua obbligatoria promozione di cui all’art. 51 della Costituzione.

Al lavoro per portare il vaccino negli studi

È noto come istituzioni, organizzazioni sindacali e datoriali, compresa Confprofessioni, abbiano sottoscritto un protocollo per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione di punti di vaccinazione straordinari e temporanei nei luoghi di lavoro (il testo a questo link). Coordinandosi con gli altri ordini territoriali in sede Codis, l'Ordine di Monza e della Brianza si è attivato per individuare idonee soluzioni applicabili a livello locale per gli studi professionali. Saranno presto forniti aggiornamenti.

Regole semplificate per gli esami di Stato 2021

Ricordiamo che con l’ordinanza n. 63 del 21 gennaio 2021 Il Miur ha fissato le date degli esami di Stato per il 2021:

  • Prima sessione presentazione domande entro il 25.05.2021, inizio esami di Stato sez. A 16.06.2021, Inizio esami di Stato sez. B: 23.06.2021;
  • Seconda sessione presentazione domanda entro il 19.10.2021, inizio esami di Stato sez. A 17.11.2021, inizio esami di Stato sez. B 24.11.2021.

A questo proposito ricordiamo che il decreto legge c.d. “milleproroghe” (d.l. n. 183/2020, pubblicato in GU, serie Generale, n. 323 del 31 dicembre 2020, comvertito in legge 26 febbraio 2021, n. 21) ha prorogato al 31 dicembre 2021 (art. 6, comma 8 del dl citato) le disposizioni di cui all'articolo 6, commi 1 e 2, del d.l. n. 22/2020 (convertito, con modificazioni, dalla legge n. 41/2020) che prevedono la possibilità da parte del Ministero dell’Università e della Ricerca di definire modalità di svolgimento dell’esame di Stato in deroga alle vigenti disposizioni normative, come già avvenuto per gli esami di Stato 2020.

Conseguentemente il decreto ministeriale n. 238 del 26.02.2021 - Modalità di svolgimento della prima e della seconda sessione 2021 degli esami di Stato delle Professioni regolamentate, non regolamentate e di dottore commercialista ed esperto contabile, nonché di revisore legale stabilisce che anche per l’anno 2021 la prima e la seconda sessione degli esami di Stato sono costituite da un’unica prova orale svolta con modalità a distanza.

Scaduti i termini per il pagamento della quota

Ricordiamo che è scaduto mercoledì 31 marzo il termine per il pagamento della quota di iscrizione all'Albo per l'anno 2021.

Gli iscritti all'Albo hanno ricevuto un'email proveniente da PagamentiPA che ha per oggetto Pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi. Si tratta dell'Avviso di Pagamento PagoPA in formato pdf.


Raccomandiamo di tenere monitorata anche la cartella spam o posta indesiderata della propria casella email.

Coloro che non avessero comunque ricevuto l’avviso di pagamento, possono comunque effettuare il pagamento secondo le istruzioni a questo link.

Gli iscritti possono pagare utilizzando uno qualunque degli strumenti di pagamento digitale (carta di credito, Sisal, ATM, APP su smartphone o tablet, sportello ecc.) il cui elenco completo è disponibile a questo link.

Sono quindi escluse modalità come MAV/RAV, bonifico ordinario, assegno, contanti…

Le attività formative continuano solo online 

A seguito del dpcm del 18 ottobre e delle successive integrazioni del 24 ottobre, che hanno deciso la sospensione di tutte le attività convegnistiche, le attività formative dell'Ordine e della Fondazione si svolgeranno esclusivamente in modalità webinar ed elearning. Essendo per gran parte del programma formativo già previsto il doppio binario aula/webinar, tutte le iscrizioni saranno convertite in modalità online.

(per saperne di più)

Riunioni dell'Ordine solo online

Il dpcm del 18 ottobre prescrive che "nell'ambito delle pubbliche amministrazioni le riunioni si svolgono in modalità a distanza, salvo la sussistenza di motivate ragioni". Tutte le riunioni di consigli, commissioni, collegi si svolgeranno pertanto da remoto.

torna alla newsletter

Convenzione della settimana: Welfarenow, consulenza previdenziale

Si ricorda che sul sito dell'Ordine nell'Area Servizi sono sempre disponibili le convenzioni a favore degli iscritti. L'attivazione di nuove convenzioni è sempre segnalata attraverso i consueti canali, ma si consiglia di visitare periodicamente la pagina per non perdere occasioni interessanti. Questa settimana si segnala la nuova convenzione con Welfarenow (by project4life), consulenza previdenziale.

(per saperne di più)

 

L'informativa periodica per il Commercialista del lavoro

La Fondazione nazionale dei commercialisti ha pubblicato l'informativa periodica  - Commercialista del lavoro.

(per saperne di più)

torna alla newsletter

La procedure di iscrizione delle società tra professionisti

Il Consiglio nazionale ha pubblicato una nuova risposta del servizio Pronto Ordini a un quesito dei un Ordine loocale, fornendo chiarimenti in tema .scrizione nell’albo di una società tra professionisti (PO 61-2021)

(per saperne di più)

In autunno nuovi contributi per i veicoli non inquinanti

Regione Lombardia intende aprire un nuovo bando per la sostituzione dei veicoli inquinanti prima della prossima stagione termica. In particolare, in occasione del prossimo bando sarà prevista una sorta di "prelazione" per tutti i cittadini che si sono registrati sulla piattaforma Bandi online della regione Lombardia in occasione del decreto "Rinnova veicoli 2021" senza poter accedere alla prenotazione della richiesta di contributo per esaurimento delle risorse.

Linee guida per l'Impairment test post pandemia

L’Organismo italiano di valutazione (Oiv) ha pubblicato le Linee guida per l’impairment test dopo gli effetti della pandemia da Covid 19.

 (per saperne di più)

torna alla newsletter  

Novità dall'Inps

L'Inps ha pubblicato nuovi messaggi e circolari:

  • Circolare n. 73 del 4/05/2021: Articolo 103 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77. Istruzioni in ordine all’apertura delle posizioni contributive per gli adempimenti dichiarativi e contributivi cui sono tenuti i datori di lavoro che hanno presentato o che presentano domanda di emersione di rapporti di lavoro irregolare (il testo a questo link)

  • Circolare n. 74 del 4/05/2021: Rapporto di lavoro a tempo parziale verticale o ciclico. Articolo 1, comma 350, della legge 30 dicembre 2020, n. 178, recante “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023.” Istruzioni operative per la gestione delle posizioni assicurative dei lavoratori dipendenti diversi dagli operai agricoli (il testo a questo link)

  • Messaggio n. 1764 del 30/04/2021: Indicazioni operative sulle indennità COVID-19 previste dal decreto-legge n. 41 del 2021. Circolare n. 65 del 2021. Chiarimenti (il testo a questo link)

  • Messaggio n. 1797 del 4/05/2021: Articolo 4, commi da 1 a 7-ter, della legge 28 giugno 2012, n. 92. Circolari n. 119/2013, n. 63/2014 e n. 90/2014. Precisazioni riguardanti lo schema di fideiussione (il testo a questo link

 (per saperne di più)

torna alla newsletter

Rassegna delle sentenze tributarie del 1º maggio

Il portale della Giustizia tributaria ha pubblicato la Rassegna delle sentenze tributarie del 1º maggio:

  • Accertamento di valore dell’avviamento commerciale. Sentenza del 13/04/2021 n. 402/1 - Comm. Trib. Reg. per le Marche. (il testo a questo link)
  • Compensazione delle spese di lite. Sentenza del 06/04/2021 n. 1787/2 - Comm. Trib. Reg. per il Lazio. (il testo a questo link)
  • Accertamento basato su indagini bancarie. Sentenza del 01/04/2021 n. 3012/3 - Comm. Trib. Reg. per la Campania. (il testo a questo link)
  • Non impugnabilità del certificato dei carichi fiscali pendenti. Sentenza del 01/04/2021 n. 360/8 - Comm. Trib. Reg. per la Toscana. (il testo a questo link)
  • Contabilità parallela e accertamento induttivo. Sentenza del 31/03/2021 n. 974/2 - Comm. Trib. Reg. per la Calabria. (il testo a questo link)
  • Non assoggettabilità a Tari delle aree interessate dalla produzione di rifiuti speciali. Sentenza del 10/03/2021 n. 406/1 - Comm. Trib. Reg. per il Veneto. (il testo a questo link)
  • Difesa diretta e limite di valore della controversia. Sentenza del 04/03/2021 n. 317/3 - Comm. Trib. Reg. per l'Emilia-Romagna. (il testo a questo link)
  • Remissione del debito e donazione indiretta. Sentenza del 20/01/2021 n. 47/4 - Comm. Trib. Reg. per il Piemonte. (il testo a questo link)
  • Tosap e società concessionarie dello Stato. Sentenza del 14/01/2021 n. 16/2 - Comm. Trib. Reg. per il Piemonte. (il testo a questo link)
torna alla newsletter

Cciaa, contributi per la digitalizzazione delle imprese

La Cciaa segnala due opportunità per finanziare progetti digitali:

  • Bando Voucher Digitali I4.0 Lombardia 2021, contributi fino a 15.000 € per progetti di business 4.0, sostenibili a livello ambientale e sociale, tra mpmi e soggetti qualificati nelle nuove tecnologie digitali.
  • Bando E-commerce 2021, contributi fino a 15.000 euro per consolidare la tua posizione sul mercato nazionale e/o internazionale tramite l’e-commerce.
torna alla newsletter

Bando Innovazione delle filiere di Economia Circolare 2021

La Cciaa segnala il Bando Innovazione filiere economia circolare 2021.

torna alla newsletter

Proprietà industriale, in consultazione le linee guida

Sono online per la consultazione pubblica le “Linee di intervento strategiche sulla proprietà industriale per il triennio 2021-2023”. Fino al 31 maggio 2021 è possibile inviare il proprio contributo.

torna alla newsletter

L'Inl potenzia lo strumento della disposizione

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro intende rafforzare la missione istituzionale di tutela dei diritti e di promozione della legalità dei rapporti di lavoro mediante l’utilizzo del potere di disposizione attribuito al personale ispettivo, ampliato a seguito dell’intervento normativo attuato con l’art. 12 bis del D.L. n. 76/2020, che ha integralmente sostituito l’art. 14 del D. Lgs. n. 124/2004.
La disposizione è un ordine con il quale l’organo ispettivo intima al datore di lavoro di adempiere a un obbligo previsto dalla legge o dal Ccnl applicato, attribuendo un termine di ampiezza variabile a seconda della criticità evidenziata. Il provvedimento è immediatamente esecutivo, ma se il datore di lavoro ottempera a quanto contenuto nel provvedimento con il ripristino della legalità secondo le modalità indicate, l’accertamento ispettivo si conclude senza alcuna conseguenza sanzionatoria.

torna alla newsletter 

Entrate tributarie: nel primo trimestre dell’anno gettito pari 99,6 miliardi

Il Ministero dell'Economia e delle Finanza segnala che nel periodo gennaio-marzo 2021, le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica ammontano a 99.683 milioni di euro, segnando un incremento di 803 milioni di euro rispetto allo stesso mese dell’anno precedente (+ 0,8%). Il confronto tra il primo trimestre del 2021 e quello del corrispondente periodo dell’anno precedente presenta un evidente carattere di disomogeneità dovuto al fatto che il lockdown, con le conseguenti misure economiche dirette ad affrontare l’emergenza sanitaria, è stato adottato a partire dall’11 marzo 2020. Inoltre, i provvedimenti di sospensione e proroga dei versamenti di tributi erariali, emanati nel corso dell’ultimo trimestre del 2020, hanno influenzato anche il gettito relativo ai primi tre mesi del 2021 modificando il consueto profilo temporale dei versamenti delle imposte.

torna alla newsletter

Prossimi eventi

La transazione fiscale e contributiva nella crisi di impresa Ordine di riferimento: ODCEC Monza e Della Brianza
Data Evento: 28/06/2021 dalle ore: 15:00 alle ore: 18:00
Crediti riconosciuti: 3
Materie CNDCEC: D.4.2
Materia RL: -- (Non specificata)
Luogo: Webinar in diretta
Ente Organizzatore: ODCEC e FCMB

Contatti

via Lario 15

20900 Monza secondo piano

Tel. 039.734038 - Fax 039.736436

Altri contatti

Ultimi aggiornamenti