Salta al contenuto

Notizie dall'Ordine Notizie dall'Ordine

Indietro

Coronavirus: ultimi aggiornamenti da istituzioni e uffici pubblici

Si consiglia l'accesso frequente anche ai seguenti link per segnalazioni:

Sperando di fornire un utile servizio segnaliamo le comunicazioni pervenute dai principali uffici pubblici legati alla professione, relative alla misure adottate per l'emergenza.

Prefettura

Comunicazione 23 marzo

La Prefettura di Monza segnala le modalità di comunicazione relative alla prosecuzione dell'attività per i servizi che sono esentati dalla sospensione prevista dal dcpm 22 marzo 2020. (maggiori informazioni a questo link)

Analoga procedura è disponibile anche per la Prefettura di Milano. (maggiori informazioni a questo link)

Ministero dell'Economia

Comunicato 13 marzo

Il Ministero dell'Economia  comunica chei termini relativi ai versamenti previsti al 16 marzo saranno differiti con una norma nel decreto legge di prossima adozione da parte del Consiglio dei Ministri, relativo alle misure per il contenimento degli effetti dell'epidemia di Covid-19. Il decreto legge introdurrà anche ulteriori sospensioni dei termini e misure fiscali a sostegno di imprese, professionisti e partite Iva colpite dagli effetti dell'emergenza sanitaria. (il comunicato a questo link)

Agenzia delle Entrate

aggiornamento 7 aprile

La Direzione regionale delle entrate conferma il calendario di riapertura dei Servizi di pubblicità immobiliare della Lombardia.  (il comunicato a questo link)

aggiornamento 1 aprile

L'Ufficio provinciale di Milano - Territorio comunico che a decorrere dal 1° aprile 2020 verrà ripristinata l'attività di accettazione delle formalità ipotecarie presso le Aree Servizi di pubblicità immobiliare di Milano 1 e Milano 2.  (il comunicato a questo link)

aggiornamento 31 marzo

La Direzione regionale delle entrate comunica il calendario di riapertura dei Servizi di pubblicità immobiliare della Lombardia, dopo le operazioni di sanificazione e disinfezione degli ambienti necessarie per prevenire, contenere e contrastare la diffusione dell'infezione da Coronavirus a tutela di dipendenti e cittadini.  (il comunicato a questo link)

aggiornamento 24 marzo

L'Ufficio Provinciale di Milano - Territorio dell'Agenzia delle Entrate segnala che da lunedì 23 marzo 2020 l'Ufficio sospende la ricezione del pubblico. È possibile contattare l'Ufficio all'indirizzo mail upt.milano@agenziaentrate.it e all'indirizzo di Posta Elettronica Certificata up_milano@pce.agenziaterritorio.it. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 23 marzo

La Direzione regionale delle Entrate segnala che a seguito dell'emanazione dell'Ordinanza n. 514 del Presidente della regione Lombardia del 21 marzo 2020 che prevede ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da covid-19, da lunedì 23 marzo tutte le sedi lombarde dell'Agenzia delle Entrate sospenderanno la ricezione del pubblico. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 20 marzo

La Direzione regionale delle Entrate segnala la chiusura di alcuni uffici territoriali. I giorni di riapertura saranno tempestivamente comunicati. (maggiori informaizoni a questo link)

aggiornamento 12 marzo

Sono sospese le attività di liquidazione, controllo, accertamento, accessi, ispezioni e verifiche, riscossione e contenzioso tributario da parte degli uffici dell'Agenzia delle Entrate a meno che non siano in imminente scadenza (o sospesi in base a espresse previsioni normative). È questa in sintesi una delle disposizioni contenute dalla direttiva firmata dal direttore generale delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, che a seguito del dpcm dell'11 marzo 2020 per il contrasto alla diffusione del Coronavirus. (maggiori informazioni a questo link).

aggiornamento 10 marzo

la DRE Lombardia comunica che il palazzo degli Uffici finanziari di Milano (via Manin, via della Moscova, via Tarchetti) e tutti gli uffici che vi hanno sede (Direzione regionale della Lombardia, Ufficio territoriale di Milano 1, Ufficio provinciale- Territorio di Milano) rimarranno chiusi fino a venerdì 13 marzo compreso, e che l'Ufficio Territoriale di Merate (Lecco) rimarrà chiuso fino a successiva comunicazione. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 9 marzo

La Direzione regionale delle Entrate ha pubblicato un aggiornamento sui servizi garantiti dagli Uffici territoriali (maggiori informazioni a questo link)

comunicazione 23 febbraio

Come misura di protezione contro la diffusione del CORONAVIRUS gli Uffici Territoriali della Lombardia adotteranno i seguenti accorgimenti fino a nuova indicazione. Tali misure potrebbero rallentare o non consentire la regolare erogazione dei servizi:

- Numero massimo di utenti 
Sarà consentita la presenza contemporanea di un numero massimo di utenti che ciascun ufficio individuerà sulla base delle proprie caratteristiche

- Distribuzione biglietti numerati 
La prima informazione e la distribuzione dei biglietti numerati saranno disponibili dall'orario di apertura dell'Ufficio

- Appuntamenti CUP prenotati 
Gli appuntamenti CUP prenotati saranno garantiti, tranne annullamenti che verranno preventivamente comunicati

Tribunale

Comunicazione 30 marzo

Il Presidente del Tribunale ha fornito un aggiornamento a parziale modifica e integrazione delle disposizioni organizzative valide fino al 15 aprile. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 25 marzo

Il Presidente del Tribunale ha fornito ulteriori disposizioni organizzative valide fino al 15 aprile. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 12 marzo

Con circolare del Presidente dott.ssa Mariconda i magistrati della Sezione Esecuzioni e Fallimenti del Tribunale di hanno regolato – per il periodo dell'emergenza - le procedure esecutive e le procedure concorsuali. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 11 marzo

Sino al 31.5.2020 l'accesso agli uffici e alle cancellerie è consentito esclusivamente dalle 9.00 alle 12.00 da lunedì a venerdì per il disbrigo e il deposito di atti urgenti o in scadenza; le cancellerie rimarranno chiuse al pubblico per tutte le attività non urgenti.

Gli accessi per il ritiro delle copie non urgenti e il deposito degli originali di marche e contributi unificati sono differiti a data successiva al 3 aprile 2020.

Al fine di garantire la gestione delle urgenze sono assicurati alcuni presidi. (maggiori informazioni a questo link)

Indicazioni specifiche sono fornite anche per gli uffici Unep del circondario di Monza con limitazioni all'accesso allo sportello di via Ferrari (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 9 marzo

La Procuratrice della Repubblica f.f. ha ritenuto di dover limitare l'accesso agli uffici della Procura della Repubblica da parte di persone che non vi prestano servizio ai soli casi di assoluta necessità ed urgenza , salvaguardando il servizio giustizia, valorizzando modalità di comunicazione telematica, ove possibile, e prevedendo modalità di prenotazione degli accessi al fine di evitare assembramenti all'interno degli uffici. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 7 marzo

Il Presidente della Terza Sezione Civile, Fallimentare, del Tribunale di Monza, dott.ssa Maria Gabriella Mariconda, segnala che un magistrato è risultato positivo al virus SARS-CoV-2. A momento non ci sono ulteriori informazioni, ma si invitano i colleghi che hanno nelle ultime settimane avuto contatti con i magistrati della Sezione ad adottare le opportune misure prudenziali.

ulteriore aggiornamento

Il magistrato, rassicurano, nel corso delle celebrate udienze aveva comunque adottato tutte le cautele raccomandate così da rendere altamente improbabile un rischio di contagio.

Sono, peraltro, in corso accertamenti su tutto il personale in forza nella sede di via Vittorio Emanuele, di cui si daranno pronti aggiornamenti.

comunicazione del 24 febbraio

Il Tribunale e la Procura della Repubblica di Monza comunicano che, allo stato e salvo diverse determinazioni delle autorità, gli uffici giudiziari di Monza sono aperti.
Si raccomanda, in ogni caso, a tutti i possibili utenti, anche dell'ufficio del giudice di pace, di limitare gli accessi agli sportelli unicamente per i casi di particolare urgenza e necessità.

Il Presidente della III Sezione Civile del Tribunale di Monza, D.ssa M.G. Mariconda, considerato quanto stabilito dalla Regione Lombardia in merito all'emergenza coronavirus, ha SOSPESO lo svolgimento delle vendite giudiziarie aventi oggetto i beni immobili presso l'Istituto Vendite Giudiziarie e, pertanto, le sale aste rimarranno CHIUSE AL PUBBLICO da domani 25 febbraio e fino al 6 marzo 2020.
L'Istituto Vendite Giudiziarie continuerà ad accettare il deposito delle offerte cartacee in tale lasso di tempo e le offerte già depositate per le aste che avrebbero dovuto svolgersi nel suddetto periodo saranno custodite presso gli uffici dell'Istituto Vendite Giudiziarie e saranno considerate valide ed efficaci per la nuova data d'asta.

Notifiche

aggiornamento 25 marzo

AMAP, stante la situazione generale e il DPCM 22 marzo 2020, ha ritenuto di chiudere il proprio ufficio fino al 03 aprile 2020 compreso, salvo eventuali ulteriori proroghe. Per informazioni urgenti scrivere a amapscmonza@gmail.com o telefonare al num 348/3206700 Giulia, in orari ufficio.

comunicazione 12 marzo

AMAP, stante la situazione generale e il DPCM 11 marzo 2020, ha ritenuto di chiudere il proprio ufficio fino al 25 marzo, salvo eventuali ulteriori proroghe. Per informazioni urgenti telefonare al n. 3483206700 Giulia, in orari ufficio.

Commissioni tributarie

aggiornamento 18 maggio

L'apertura parziale del Front Office delle sedi della C.T.R. Lombardia – Sezione di Milano e Sezione Staccata di Brescia - e della C.T.P. di Lodi, già prevista per le giornate del lunedì e mercoledì con decorrenza dal 12 maggio e per tutto il mese di maggio, dal 01 giugno 2020 avverrà, nelle giornate del lunedì, mercoledì e giovedì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, limitatamente al deposito degli atti relativi a controversie aventi valore di lite fino a 3.000 euro, per le quali le parti non assistite da un difensore possono effettuare il deposito degli atti anche secondo le modalità analogiche previste dall'art. 16 del D. Lgs. 546/92, previa rilevazione della temperatura a mezzo termoscanner e utilizzo dei presidi (mascherine e guanti). (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 12 maggio

La Ctr Lombardia ha disposto l'apertura parziale del Front Office delle sedi della C.T.R. Lombardia – Sezione di Milano e Sezione Staccata di Brescia - e della C.T.P. di Lodi dal 12 maggio 2020, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, limitatamente al deposito degli atti relativi a controversie aventi valore di lite fino a 3.000 euro, per le quali le parti non assistite da un difensore possono effettuare il deposito degli atti anche secondo le modalità analogiche previste dall'art. 16 del D. Lgs. 546/92. (maggiori informazioni a questo link)

L'accesso sarà consentito mediante prenotazione con richiesta via e-mail, con un preavviso di almeno 48 ore, ovvero sul portale della Giustizia Tributaria, essendo previsto esclusivamente il servizio di risposta on line da remoto. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 6 maggio

La Ctr Lombardia ha disposto la proroga della chiusura del Front Office delle sedi della C.T.R. Lombardia – Sezione di Milano e Sezione Staccata di Brescia - e della C.T.P. di Lodi dal 04 al 17 maggio 2020. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 23 aprile

La Ctr Lombardia ha disposto che l'accesso alle udienze della sezione cautelare n. 18, previste per i giorni 12, 18 e 25 maggio 2020 avverrà con orario scaglionato definito dai Presidenti alle ore 9.30 - 10.30 - 11.30 in aula Magna con accesso esclusivamente riservato alle parti, vigilato da altro segretario o da altro personale dell'ufficio di segreteria, osservando il distanziamento orario stabilito dai Presidenti e rispettando per l'accesso agli uffici della Commissione le prescrizioni indicate nei precedenti Decreti nn. 12, 13 e 14 e cioè utilizzo di mascherina e autodichiarazione in ordine alla temperatura corporea ove per la suddetta data non siano disponibili i termoscanner acquistati, in conformità alle ordinanze di Regione Lombardia nn. 514, 515 e 521 ed il distanziamento sociale di almeno 1 metro all'interno dell'aula Magna. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 16 aprile

La Ctr Lombardia ha disposto la chiusura delle sedi della Ctr Lombardia - Sezione di Milano e Sezione Staccata di Brescia - e della Ctp di Lodi dal 20 aprile al 30 aprile 2020. Si comunica inoltre che è previsto il rinvio a data successiva al 31 maggio 2020 di tutte le udienze pubbliche e in camera di consiglio. I segretari provvederanno alla comunicazione secondo i provvedimenti emessi dai presidenti dei collegi. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 1 aprile

La CTR Lombardia ha disposto la chiusura delle sedi della CTR Lombardia - Sezione di Milano e Sezione Staccata di Brescia - e della CTP di Lodi dal 30 marzo al 17 aprile 2020.
Comunica inoltre che, ai sensi del decreto presidenziale n. 1 del 23/03/2020, è previsto il rinvio a data successiva al 05 maggio 2020 e non prima del 30 giugno 2020 di tutte le udienze pubbliche ed in camera di consiglio. I segretari provvederanno alla comunicazione secondo i provvedimenti emessi dai Presidenti dei collegi. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 27 marzo

La Commissione tributaria regionale ha disposto la chiusura della sede CTR Lombardia, della Sezione Staccata CTR di Brescia e della CTP di Lodi dal 30 marzo al 17 aprile. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 26 marzo

La Commissione tributaria regionale comunica a decorrere dal 26 marzo l'interdizione dell'accesso del pubblico delle Commissioni tributarie di ogni ordine e grado. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 25 marzo

La Commissione tributaria regionale comunica la chiusura degli uffici della sezione staccata di Brescia della C.T.R. Lombardia nonché della Commissione Tributaria Provinciale di Brescia per intervento di sanificazione e successiva igienizzazione sanitaria dei locali nelle giornate di mercoledì 25 e giovedì 26 marzo 2020. (maggiori informazioni a questo link)

comunicazione 27 febbraio

È stato disposto che l'accesso del pubblico sia inibito alle segreterie di sezione dal 2 al 6 marzo 2020 e che la ricezione degli atti avvenga a mezzo erogazione del servizio per gli atti urgenti e non differibili.

aggiornamento 2 marzo

È stato disposto che l'accesso del pubblico sia inibito a tutti gli uffici della C.T.R. dal 03 al 31 marzo con l'unica eccezione del deposito degli atti urgenti ed indifferibili al Front Office.

Per richieste di visione di fascicoli processuali con scadenza imminente dei termini processuali, si procederà solo previo appuntamento con la parte interessata, alla quale verrà destinato apposito spazio per prendere visione di quanto richiesto ed effettuare, eventualmente, copie presso la fotocopiatrice ubicata in zona adeguata e lontana dal personale.

Inps

aggiormamento 9 maggio

L'Inps Monza segnala il meessaggio n. 1904 del 7 maggio che prevede che l'operatore dell'istituto, nei casi di Iban non corretti o non validati dal circuito bancario o di Poste Italiane (codice fiscale associato all'Iban diverso da quello del beneficiario della prestazione), procede alla variazione della modalità di riscossione, annullando il codice Iban non corretto sul modello SR41/SR43, e valorizzando l'erogazione della prestazione mediante pagamento con bonifico domiciliato presso Poste Italiane. (maggiori informazioni a questo link)

aggiormamento 2 aprile

L'Inps ha pubblicato una Guida all'uso del Servizio per richiedere l'Indennità Covid-19 (Bonus 600 euro) previsto nel Decreto Cura Italia. (maggiori informazioni a questo link)

aggiormamento 1 aprile

Da giovedì 2 aprile anche commercialisti e consulenti del lavoro potranno inviare le richieste dei bonus di 600 euro per conto dei loro clienti lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata dell'istituto. Resta esclusa la possibilità di invio massivo.

aggiormamento 1 aprile

Il presidente dell'Inps Pasquale Tridico comunica che è stato necessario sospendere temporaneamente il sito dell'Istituto a causa di violenti attacchi hacker.

aggiormamento 12 marzo

Con la presente circolare si forniscono indicazioni in ordine all'ambito di applicazione del dettato normativo di cui al decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9, che ha disposto la sospensione degli adempimenti e dei versamenti contributivi a causa dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. Si forniscono altresì le relative istruzioni operative inerenti agli adempimenti e agli obblighi previdenziali in relazione alle diverse gestioni interessate. (maggiori informazioni a questo link)

aggiornamento 9 marzo

Chiusura di alcuni uffici per sanificazione e attività dei centri medico-legali (maggiori informazioni a questo link)

comunicazione del 23 febbraio

In considerazione della diffusione dei contagi da coronavirus in atto nella Lombardia, in coerenza con l'Ordinanza emanata in merito dal Ministro della Sanità d'intesa col Presidente della regione e con l'esigenza prioritaria, espressa anche dal Consiglio dei Ministri, di evitare la permanenza in uno stesso luogo di più persone, al fine di scongiurare il rischio che gli uffici delle Sedi Inps della regione deputati alla relazione al Pubblico possano costituire ulteriore veicolo di diffusione, si dispone per la sede provinciale di Monza e per le agenzie di Cesano Maderno, Desio, Seregno e Vimercate che, da lunedì 24 febbraio e sino a nuova comunicazione, vengano sospese tutte le visite mediche presso i centri medico-legali, le visite medico-fiscali e le attività di relazioni con il pubblico che contemplino il contatto fisico con gli utenti.

Il servizio di informazioni sarà reso, oltre che con i consueti canali d'accesso telematici (direzione.monza@inps.it, contact center 803164 o 06164164), attraverso numeri telefonici dedicati che, nelle prossime ore, saranno segnalati ai cittadini.

Inail

comunicazione 18 marzo

La direzione territoriale Inail Monza e Brianza segnala il comunicato della Direzione regionale Lombardia (valido anche per INAIL Monza) circa l'organizzazione dei servizi in questo periodo emergenziale. In particolare tutti tutte le informazioni e i servizi sono erogati esclusivamente attraverso canali di accesso telematico o telefonico: 066001 o "Inail risponde" su www.inail.it. (maggiori informazioni a questo link)

Cciaa

aggiornamento 9 marzo

La Camera di commercio raccomanda di evitare ogni spostamento e utilizzare i servizi online (maggiori informazioni a questo link)

comunicazione 24 febbraio

A causa dell'allerta sanitaria, si invita la gentile utenza ad accedere agli sportelli esclusivamente per urgenze, utilizzando in via prioritaria i servizi on line su questo sito web e il canale contact center al numero 02.22177700.
Oggi lunedì 24 febbraio gli sportelli della sede di Lodi resteranno chiusi
Rilascio elenchi merceologici sede di Milano: chiuso lo sportello fisico per il rilascio degli elenchi merceologici. Gli elenchi possono essere richiesti secondo le modalità indicate nella pagina dedicata compilando l'apposito Modulo, da inviare all'indirizzo: statistica1@mi.camcom.it. 
Per informazioni: 02 8515 4160 / 4488
Sospensione deposito listini prezzi sede di Milano: come misura precauzionale, da oggi 24 febbraio fino al 28 febbraio il Servizio Prezzi non riceverà il pubblico per il deposito cartaceo dei listini prezzi.
Rimane comunque attiva la modalità di deposito online.

Achivi notarili

comunicazione 11 marzo

L'Ufficio centrale degli archivi notarili per limitare la presenza di utenti persone e le esigenze di versamento delle riscossioni delle entrate presso l'ufficio postale da parte del personale senza ridurre l'operatività dell'ufficio, si richiama la possibilità di inoltro delle richieste di certificati del Registro Generale dei testamenti per posta elettronica o PEC (registrogenerletestamenti.ucan@giustizia.it registrogeneraletestamenti.ucan@giustiziacert.it) ed il pagamento di tasse e diritti tramite bonifico, senza necessità di recarsi presso la sede dell'Ufficio centrale archivi notarili. (maggiori informazioni a questo link)

Poste Italiane

comunicazione 23 marzo

le poste Italiane invitano a limitare le spedizioni anche tramite i service, per la corrispondenza non a firma nel periodo da lunedì 23 marzo e venerdì 27 marzo, o altra data c he verrà pubblicata sul sito www.poste.it.
Relativamente alla corrispondenza a firma, trova applicazione l'art. 108 del dl 18/2020 in base al quale il relativo recapito è effettuato, previo accertamento della presenza del destinatario o di persona abilitata al ritiro. Laddove i soggetti sopra indicati risultassero assenti il periodo di giacenza verrà esteso a 60 giorni. (maggiori informazioni a questo link)

Afol

comunicazione 8 maggio

Afol MB ricorda u indicazione di Regione Lombardia, i Centri per l'Impiego di Aof MB sono a disposizione delle aziende del territorio per il reperimento di figure in ambito agricolo. (maggiori informazioni a questo link)

  


ricerca iscritto ricerca iscritto

Portale della Formazione

Pagamenti PA

Newsletter

whistleblowingPA whistleblowingPA