Calendario eventi

settembre
11
settembre
11
settembre
11
tramite la visione e l’analisi di parti del film “The Big Short”
settembre
13
Corso specialistico
settembre
17
settembre
17
settembre
18
Pianificazione, controlli delle diverse aree di bilancio, verifiche in situazioni particolari, giudizio sul bilancio, antiriciclaggio, responsabilità
settembre
27
Lettera di assunzione, imponibile previdenziale e fiscale, premi e detassazione: un’analisi operativa ed esercitazioni pratiche
ottobre
05
con Giovanni Valcarenghi
ottobre
10
Corso base
ottobre
11
La gestione della crisi da sovraindebitamento
ottobre
30
Profili legali e fiscali

Ricerca Corso

Eventi Formativi

Imposta di registro negli atti giudiziari della procedura fallimentare

Orientamenti e prassi dell'Agenzia delle Entrate

Tipologia
Convegno
Crediti
0 (0 spl)
Organizzato da

 

3 crediti per Commercialisti

2 crediti non caratterizzanti per Commercialisti Revisori Legali

Lunedì 21 maggio 2018 / 14.30 - 17.30 / via Lario 15 Monza

Intervengono:

Angela Ferrentino, Nicola Quadrante - Agenzia delle Entrate, DP Monza

 

 

Inquadramento generale dell’imposta di registro in riferimento agli atti giudiziari (artt. 37 DPR 131/1986 ed 8, tar. all., parte prima)

L’imposta di registro in relazione alle principali fattispecie riguardanti la procedura fallimentare:
- sentenza dichiarativa del fallimento;
- decreto di trasferimento immobiliare;
- decreto di omologa del concordato (senza e con cessione dei beni al terzo assuntore);
- accordo di ristrutturazione dei debiti ai sensi dell’art. 182 - bis L.F. (brevi cenni);
- provvedimento di approvazione del piano di riparto dell’attivo;
- provvedimento che definisce il giudizio di opposizione allo stato passivo (con accertamento ed ammissione al concorso di un credito precedentemente escluso);
- azione di responsabilità contro amministratori e sindaci (artt. 2043 e 2394 c.c.);
- sentenza di revocatoria fallimentare.

La registrazione a debito: le norme di riferimento.
Cenni e spunti di riflessione

Dottori commercialisti, esperti contabili, sindaci e revisori contabili, manager e tutti coloro che devono mantenersi costantemente aggiornati sull'evoluzione della materia.

Sede

Il convegno si terrà presso la sala convegni dell'ODCEC di Monza e della Brianza - via Lario 15, Monza.

Crediti formativi
A coloro che parteciperanno all'intero convegno verranno riconosciuti, previa conferma del Consiglio Nazionale, 3 crediti formativi professionali.

Quote e partecipazione
La partecipazione è a numero chiuso in relazione alla disponibilità dei posti della sala convegni ed occorre pertanto riservare la propria partecipazione mediante iscrizione.

La quota comprende la partecipazione al corso di aggiornamento nonché la documentazione e il materiale didattico che sarà predisposto e fornito in aula.

Modalità di iscrizione

Esclusivamente attraverso il sito, accedendo alla propria area riservata.
Per iscrizioni di due persone dello stesso studio la quota sarà ridotta, solo ed esclusivamente per iscrizioni contestuali, effettuate in un unico ordine col medesimo account, del 10% per il secondo iscritto. Per iscrizioni di tre o più persone dello stesso studio la quota del terzo e dei successivi sarà ridotta di un ulteriore 5% per ciascun iscritto aggiuntivo (es. 15% il terzo, 20% il quarto ecc.) sino ad un massimo di 10 iscritti. L’appartenenza allo stesso studio potrà essere oggetto di verifica da parte dell’organizzazione ed in tal caso l’iscritto al corso è tenuto a provarla.

Modalità di pagamento
La quota di partecipazione deve essere versata prima dell’iscrizione mediante carta di credito o bonifico bancario a favore di:
Fondazione dei Commercialisti di Monza e della Brianza presso la BCC di Carate Brianza - Fil. Muggiò
Iban: IT 96 P 08440 33430 000000181814
Vi ricordiamo che, in caso di pagamento tramite bonifico, è indispensabile indicare come causale il codice segnalato al momento dell'iscrizione.
In caso di pagamento a mezzo bonifico per confermare l'iscrizione è necessario caricare la ricevuta entro cinque giorni, trascorsi i quali la prenotazione sarà considerata scaduta.

Riserva e modalità di disdetta
Eventuali disdette da parte dei partecipanti dovranno essere comunicate via fax entro il 14 maggio. In caso di disdetta entro il termine di cui sopra la quota sarà rimborsata.
Il partecipante iscritto potrà essere sostituito da altra persona solo previa segnalazione entro il 14 maggio.

Informazioni e segreteria organizzativa
L’organizzazione e la segreteria dell’iniziativa sono a cura della Fondazione dei Commercialisti di Monza e Brianza. Per informazioni organizzative si prega di telefonare alla segreteria della Fondazione al numero 039 2141047. Per questioni particolari sono a disposizione il presidente e il vice presidente della Fondazione.

21 maggio 2018 / 14.30 - 17.30

14.00 Registrazione partecipanti

14.40 Saluti e introduzione ai lavori

16.00 Breve pausa

17.20 Dibattito, quesiti e chiusura dei lavori

D.7 DIRITTO TRIBUTARIO