Calendario eventi

ottobre
24
I nuovi ISA 2017 applicati alla revisione delle PMI: aspetti pratici e operativi
ottobre
24
ottobre
30
Profili legali e fiscali
novembre
05
Dagli aspetti normativi alla riorganizzazione dello studio e dei processi
novembre
07
Corso specialistico
novembre
14
novembre
15
novembre
20
La revisione del Bilancio Consolidato, delle stime contabili, controllo della qualità, pianificazione della revisione contabile e i rischi di errore significativo
novembre
23
Corso Base Teorico-Pratico

Ricerca Corso

Eventi Formativi

Corso di formazione e aggiornamento per gestori OCC

La gestione della crisi da sovraindebitamento

Tipologia
Corso
Crediti
36 (0 spl)
Organizzato da

 


40 crediti per Commercialisti
30 crediti NON CARATTERIZZANTI Gruppo B e C per Commercialisti Revisori

11 e 25 ottobre, 15 e 29 novembre, 13 dicembre, 10 e 24 gennaio, 21 febbraio, 14 e 28 marzo

L'Ordine e la Fondazione dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Monza e Brianza, in collaborazione con la Fondazione ADR COMMERCIALISTI e l'Università ECampus, sono lieti di proporre il primo corso di formazione e aggiornamento per gestori OCC "La gestione della crisi da sovraindebitamento" al fine del conseguimento dei requisiti di qualificazione professionale di cui all'art. 4 - comma 6 - del D.M. 24 settembre 2014 n. 202.

Il corso riguarda le procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento rivolte a soggetti non assoggettabili a fallimento e concordato preventivo, quali i piccoli imprenditori commerciali, gli imprenditori agricoli e le start up innovative, nonché i liberi professionisti, i consumatori e le persone fisiche, il cui indebitamento non è riconducibile ad alcuna attività di natura imprenditoriale.

Il corso è rivolto sia a coloro che vogliono iscriversi nel registro ministeriale dei gestori della crisi che ai Gestori della crisi già iscritti presso un OCC per acquisire lo specifico aggiornamento biennale richiesto dalla stesso D.M. 202/2014, all'art. 4 comma 5/d.

E' altresì rivolto a tutti gli iscritti all'Albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, e all'abo degli avvocati che, in qualità di consulenti del debitore, desiderano approfondire le tematiche del sovraindebitamento.

Relatori del corso sono Magistrati del Tribunale di Monza, docenti universitari, dottori commercialisti e avvocati.

Il corso si articola in 40 ore suddivise in 10 lezioni, a loro volta raggruppate in due moduli da 5 lezioni ciascuno, il primo modulo ottobre-dicembre 2018 e il secondo gennaio-marzo 2019.

E' possibile l'iscrizione anche a un solo modulo o singola lezione.

A coloro che parteciperanno all'intero corso verrà rilasciato l'attestato valido ai fini dell'iscrizione o aggiornamento del registro ministeriale dei gestori della crisi.

Il corso permette di conseguire i requisiti di qualificazione professionale di cui all'art. 4 - comma 6 - del D.M. 24 settembre 2014 n. 202, ed è rivolto sia a coloro che vogliono iscriversi nel registro ministeriale dei gestori della crisi che ai Gestori della crisi già iscritti presso un OCC per acquisire lo specifico aggiornamento biennale richiesto dalla stesso D.M. 202/2014, all'art. 4 comma 5/d. E' altresì rivolto a tutti gli iscritti all'Albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, e all'abo degli avvocati che, in qualità di consulenti del debitore, desiderano approfondire le tematiche del sovraindebitamento.

Primo incontro

La legge 17 gennaio 2012 n. 3 - Inquadramento Normativo e Finalità.

Della discipilna di Sovraindebitamento

 

Secondo incontro

Aspetti etico sociale e profilo psicologico del debitore istante

L'O.C.C. e il gestore della crisi ai sensi del DM 24 settembre n. 202

Strumenti di risoluzione della crisi da Sovraindebitamento

 

Terzo incontro

Il ruolo del Magistrato e del Tribunale

L'esdebitazione

La liquidazione del Patrimonio e il Programma di Liquidazione: la Ricognizione del passivo della procedura.

Il Riparto nella procedura

 

Quarto incontro

L'accordo di ristrutturazione

Il Piano del Consumatore

 

Quinto incontro

Le attività del Gestore della Crisi

 

Sesto incontro

Il Debito Fiscale e Contributivo

Accertamento del debito fiscale e contributivo

Limiti di applicabilità e conseguenze

 

Settimo incontro

L'accordo di ristrutturazione

Il Piano del Consumatore

 

Ottavo incontro

La liquidazione del Patrimonio

I principi di Revisione finalizzati

Il Bilancio, strumento di prevenzione della Crisi

 

Nono incontro

La Responsabilità Civile e Penale degli attori

Aspetti Procedurali

 

Decimo incontro

TAVOLA ROTONDA

Redazione di un preventivo e trasmissione documentazione Gestore OCC

Dibattito sui quesiti raccolti durante il corso

Il corso permette di conseguire i requisiti di qualificazione professionale di cui all'art. 4 - comma 6 - del D.M. 24 settembre 2014 n. 202, ed è rivolto sia a coloro che vogliono iscriversi nel registro ministeriale dei gestori della crisi che ai Gestori della crisi già iscritti presso un OCC per acquisire lo specifico aggiornamento biennale richiesto dalla stesso D.M. 202/2014, all'art. 4 comma 5/d.

E' altresì rivolto a tutti gli iscritti all'Albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, e all'abo degli avvocati che, in qualità di consulenti del debitore, desiderano approfondire le tematiche del sovraindebitamento.

Sede

Il convegno si terrà presso la sala convegni dell'ODCEC di Monza e della Brianza - via Lario 15, Monza.

Crediti formativi
A coloro che parteciperanno all'intero corso verranno riconosciuti, previa conferma del Consiglio Nazionale, 40 crediti per Commercialisti.

Quote e partecipazione
La partecipazione è a numero chiuso in relazione alla disponibilità dei posti della sala convegni ed occorre pertanto riservare la propria partecipazione mediante iscrizione.

La quota comprende la partecipazione al corso di aggiornamento nonché la documentazione e il materiale didattico che sarà predisposto e fornito in aula.

Modalità di iscrizione

Esclusivamente attraverso il sito, accedendo alla propria area riservata.
Per iscrizioni di due persone dello stesso studio la quota sarà ridotta, solo ed esclusivamente per iscrizioni contestuali, effettuate in un unico ordine col medesimo account, del 10% per il secondo iscritto. Per iscrizioni di tre o più persone dello stesso studio la quota del terzo e dei successivi sarà ridotta di un ulteriore 5% per ciascun iscritto aggiuntivo (es. 15% il terzo, 20% il quarto ecc.) sino ad un massimo di 10 iscritti. L’appartenenza allo stesso studio potrà essere oggetto di verifica da parte dell’organizzazione ed in tal caso l’iscritto al corso è tenuto a provarla.

Modalità di pagamento
La quota di partecipazione deve essere versata prima dell’iscrizione mediante carta di credito o bonifico bancario a favore di:
Fondazione dei Commercialisti di Monza e della Brianza presso la BCC di Carate Brianza - Fil. Muggiò
Iban: IT 96 P 08440 33430 000000181814
Vi ricordiamo che, in caso di pagamento tramite bonifico, è indispensabile indicare come causale il codice segnalato al momento dell'iscrizione.
In caso di pagamento a mezzo bonifico per confermare l'iscrizione è necessario caricare la ricevuta entro cinque giorni, trascorsi i quali la prenotazione sarà considerata scaduta.

Riserva e modalità di disdetta
Eventuali disdette da parte dei partecipanti dovranno essere comunicate via fax entro il 10 ottobre. In caso di disdetta entro il termine di cui sopra la quota sarà rimborsata.
Il partecipante iscritto potrà essere sostituito da altra persona solo previa segnalazione entro il 10 ottobre.

Informazioni e segreteria organizzativa
L’organizzazione e la segreteria dell’iniziativa sono a cura della Fondazione dei Commercialisti di Monza e Brianza. Per informazioni organizzative si prega di telefonare alla segreteria della Fondazione al numero 039 2141047. Per questioni particolari sono a disposizione il presidente e il vice presidente della Fondazione.

11 e 25 ottobre, 15 e 29 novembre, 13 dicembre, 10 e 24 gennaio, 21 febbraio, 14 e 28 marzo

D.4 DIRITTO DELLA CRISI DI IMPRESA